Tata e Baba, giorni di speranza

Tatarusanu e Babacar sono i due calciatori attualmente ai box e alle prese con i rispettivi acciacchi. Il portiere romeno doveva star fermo una decina di giorni dopo la partita contro il Tottenham, e invece è oltre un mese che non lo si vede in campo. Ora Montella spera di poterlo convocare per la partita di giovedì perché con Lezzerini infortunato e Rosati fuori dalla lista Uefa rimangono solo Tata e il giovane Bardini come dodicesimi di Neto, unico portiere in forma. Babacar, invece, ha accusato un problema nella rifinitura di sabato e in questi giorni lo staff medico della Fiorentina sta provando a recuperarlo per farlo andare almeno in panchina a Kiev visto che anche in questo caso Montella ha gli uomini contati con il solo Mario Gomez come prima punta a disposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA