Tatarusanu: “Abbiamo le qualità per puntare alla Champions. Per un portiere è normale essere criticato quando sbaglia”

Tatarusanu Roma

Ciprian Tatarusanu, portiere della Fiorentina, ha parlato in zona mista al termine dell’amichevole con il Cesena. Ecco le sue parole, riportate da Radio Bruno Toscana: “In amichevole non è sempre facile, il Cesena è un’ottima squadra di Serie B. Abbiamo cominciato con molti giovani in campo, il mister deve valutare tutti i giocatori. Europeo? E’ stato il primo per me, è una competizione diversa. Per un portiere è normale essere criticato quando sbaglia, è questo il mio mestiere. Purtroppo è successo in una partita importante ma andiamo avanti, questo è il calcio. Provo a convincere il mister in ogni allenamento, sono pronto per giocare. Vogliamo e dobbiamo fare meglio rispetto alla scorsa stagione. Sono rimasti quasi tutti quelli della scorsa stagione e sono arrivati molti giovani, speriamo che possano integrarsi al meglio. Sarebbe bello conquistare la Champions, ma non sarà facile visto i rinforzi delle altre. Abbiamo la qualità per arrivare al terzo posto. Hagi? E’ stato il più grande calciatore rumeno. Suo figlio ha una grande responsabilità, è un bravo ragazzo e conosce molto bene il calcio nonostante la giovane età”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Parate: Reina 53; Tata 65; Buffon 72; Viviano 140; Handanovic 113; Szczesny 98.

  2. I numeri, se si vuole interpretarli, possono dire la verità. La tanto bistratta e offesa difesa della fiorentina alla fine è risultata la 5^ miglior difesa (42 gol subiti) del campionato e con + 18 la quarta migior differenza reti del campionato con 60 gol realizzati. Il Tata è stato, dopo Reina del Napoli, il portiere che ha effettuato meno parate della serie A. Questo significa che il reparto difensivo non è stato un colobrado come in molti vogliono farci credere. In Realtà abbiamo perso posizioni in classifica perché Kalinic ha smesso di segnare e gli altri attaccanti e centrocampisti non tiravano mai nello specchio della port avversaria. Detto ciò; il reparto difensivo è carente di effettivi di spessore e va rinforzato.

  3. La stagione che sta per cominciare dovrebbe essere quella giusta. Per me la Roma e il Napoli si sono indebolite e stanno attraversando un periodo societario non dei migliori, le milanesi sono e saranno ancche per il prossimo campionato in alto mare e la Lazio sarà la stessa dell’anno scorso; solo la Juve viaggia ad una velocità diverse di tutte le altre.

  4. Anche a questo il caldo fa male … ARIDAGLIE CO STA CHAMPIONS!!!!!!!!!!!!!!

    Invece di pensare alle favole, prova ad uscire meglio fuori dai pali … poi DOPO, parla!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*