Tatarusanu ed un recupero all’ombra di Neto

Tatarusanu è dal 26 febbraio che non scende in campo con la Fiorentina. Il suo problema alla schiena che doveva tenerlo fuori circa due settimane si è rivelato più complicato del previsto e solo da poco è tornato tra i convocati di Montella, con lo stesso allenatore che anche ieri ha voluto sottolineare il suo costante recupero anche se la condiziona non è ancora ottimale. Il portiere romeno, dunque, prosegue il suo lento recupero all’ombra di Neto tornato prepotentemente titolare ed inamovibile nelle scelte di Montella, tanto che Tatarusanu si può prendere tutto il tempo necessario per tornare al meglio. Difficile dire quando lo rivedremo titolare ma in chiave futuro è chiaro che la Fiorentina sta cercando un portiere di garanzia da affiancargli visto che il romeno non è nuovo a stop del genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA