Tatarusanu: “Il gol è tutta colpa mia. Una vergogna aver perso la qualificazione agli ottavi”

E’ tempo di processi per Ciprian Tatarusanu. Il portiere della Fiorentina è sul banco degli imputati. Per il gol subito durante Romania-Albania, che è costato la sconfitta (0-1) e l’eliminazione dei rumeni da Euro 2016: “E’ una vergogna non aver ottenuto la qualificazione agli ottavi – ha detto Tatarusanu a DolceSport – Volevamo la vittoria, ma non siamo riusciti ad ottenerla. Il gol subito è colpa mia. E’ nato da un mio errore. Non ci aspettavamo che l’Albania potesse batterci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. E’ un bravo portiere ma sulle uscite alte proprio non ci capisce niente e non è mai migliorato, mi chiedo anche io come mai il ns preparatore dei portieri non sia riuscito a migliorare questo aspetto. Ogni volta che deve uscire alto fa due passi e poi torna indietro, non è padrone nemmeno nell’area piccola.

  2. Nelle uscite alte per lui è normale andare a farfalle. E’ un portiere appena sufficiente per una squadra che ha come aspettativa,nei migliori dei casi , il 4° posto. Perciò…….

  3. Liberarsi di questo pacco alla svelta. 2 errori su due partite è troppo veramente

  4. supercannabilover

    Grossa cappellata, non c’è che dire

  5. Erossi@gmail.com

    Non c’è bisogno di questa ennesima papera per valutare Tatarusanu. Sulle uscite alte é veramente imbarazzante e mi chiedo in un anno di viola il,preparatore dei portieri che cosa abbia fatto per migliorarè questa evidente lacuna!!!eppure bastano i filmati delle partite per capire !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*