Tatarusanu non convince, ecco perché si cerca un secondo di spessore

La Fiorentina è molto attiva sul mercato dei portieri alla ricerca di un altro portiere di primo livello da affiancare a Tatarusanu. Infatti li romeno non convince, non tanto dal punto di vista tecnico quanto sotto il profilo fisico. Sappiamo che il problema alla schiena di Tatarusanu può ripresentarsi in ogni momento e la Fiorentina, consapevole del problema, sta cercando un altro portiere di pari livello per questo Storari è e resta, come dicevamo anche ieri sera nel punto di mercato, la prima scelta della Fiorentina. Ancora non è chiaro il futuro dell’ex bianconero ma i viola puntano su di lui, e a Firenze non sarebbe una semplice riserva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. @ Anna – finitela con la storia che Neto non ha accettato il rinnovo per 100 mila euro. Neto non ha accettato perché la società, dopo che Lui aveva dato la sua disponibilità a rinnovare, ha preso tempo (tutta l’ estate) e si messa a cercare un portiere di alto spessore (Julio Cesar). In quel periodo solo Montella si era schierato a suo favore, mentre gli altri si davano da fare fino all’ ultimo giorno di mercato per convincere Julio Cesar.

  2. @ Mauro – Il perché lo hanno scritto in tutte le lingue. Mirante voleva una squadra dove giocare da titolare!!!!

  3. Passione viola

    Ma non era colpa di Neto?…..???? Ma che buffoni….. Tutti nelle mani di Ramadani…… quattrini….. Altro che progetto…… Che buffoni….. Forza NETO

  4. MIRANTE ERA AFFIDABILE E INTEGRO FISICAMENTE A PARAMETRO ZERO MI SPIEGATE PERCHè CORVINO CE L’HA FREGATO…SI PENSA TROPPO A SALAH E GLI ALTRI FANNO GLI ACQUISTI CON TRE LIRE….

  5. allora potevamo tenerci Neto visto che l’affare è saltato per centomila euro o poco piu

  6. visto che i DV vogliono risparmiare , luglio è il mese degli sconti, magari gli capita l’occasione buona ragazzi, che ne sappiamo.

  7. Marco Roma e tu l’hai capito solo ora che vogliono risparmiare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*