Tatarusanu prende tutto e Pairetto (parzialmente) lo grazia

Un solo, importante, episodio da moviola durante Crotone-Fiorentina. A metà secondo tempo, sul risultato di 0-0, il portiere viola, Ciprian Tatarusanu, sbaglia il controllo del pallone dopo un retropassaggio di un compagno. Sulla sfera si getta Falcinelli e l’estremo difensore gigliato, nel tentativo di anticiparlo, entra e prende tutto, palla e piede dell’avversario. Qualora Pairetto avesse concesso rigore non ci sarebbe stato da meravigliarsi: in questo modo è riuscito a graziare, almeno parzialmente, Tatarusanu per l’errore commesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Nossignore, non menate il can per l’aia: fino a prova contraria c’è scritto che Pairetto ha “graziato” Tatarusanu. Che siano stati dati rigori per molto meno è evidente, basta vedere quello dato a Mertens per fallo fuori area. Poi cosa vuol dire parzialmente dovreste spiegarlo. Ricambio il saluto.

  2. Ho visto l’episodio al replay una volta e l’impressione è che prenda nettamente il pallone, poi dato che c’è un rimpallo con un avversario (di conseguenza inizia una nuova azione visto che il pallone viene toccato da Falcinelli), Tatarusanu può prendere il pallone con le mani. Quindi è tutto regolare, anzi ci sarebbe da fare un plauso alla sestina arbitrale per non aver fischiato nulla.

  3. SKY: Nel secondo tempo su un retropassaggio di Astori Tatarusanu controlla male il pallone e poi, pressato da Falcinelli, contrasta di piede l’avversario che va a terra. L’arbitro Pairetto fa proseguire e in effetti l’intervento del portiere è REGOLARE: da notare anche che senza il rimpallo sullo stesso Falcinelli – visto che poi Tatarusanu raccoglie il pallone con le mani – sarebbe stato calcio di punizione indiretto in area per il Crotone. Anche i giornali generalmente non parlano affatto di “grazia”. Stavolta Cesari non c’entra ma come al solito volete distinguervi: per quale motivo non si capisce.
    Distinguerci per cosa? Per aver detto che Tatarusanu ha rischiato tantissimo? E che se Pairetto avesse concesso rigore non c’era da meravigliarsi vista la dinamica dell’azione? Muah! Un saluto Redazione

  4. Altra giornata fortunata per il nostro “grande e innovativo” allenatore.Con quel rigore(che ci stava)sarebbe stata la ciliegina sulla torta delle brutte figure.

  5. Avrebbe fatto la metà del suo dovere visto che suo padre a noi ce ne ha fatte di cotte e di crude e nessuno si è scandalizzato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*