Tatarusanu: “Presto conoscerete anche Hagi. Io e De Maio andiamo d’accordo… grazie al caffè”

Da un capitolo all’altro: Ciprian Tatarusanu al Corriere dello Sport-Stadio affronta il tema delle problematiche difensive: “All’inizio della scorsa stagione effettivamente subivamo pochissimi gol, poi ci siamo più o meno attestati ai livelli di oggi, non c’è grandissima differenza. Detto questo, possiamo e dobbiamo fare meglio. Sousa cura poco la fase difensiva? Questo lo pensate voi, noi sappiamo bene come lavora e chi è Sousa. Turbato dal suo addio? Personalmente no, sono abituato al mercato, fa parte del gioco. Prima di pensare al futuro, questa squadra ha il dovere di costruire il presente. Io lo “zio” di Hagi? No, non sono così vecchio. Meglio se si dice che sono il suo migliore amico. E’ un giocatore bravissimo, con una educazione straordinaria, segno distintivo della famiglia in cui è cresciuto. Fin qui ha giocato poco ma con noi sta crescendo e presto lo conosceranno anche i tifosi della Fiorentina. Ha qualità e determinazione per riuscire ad imporsi sul palcoscenico del calcio italiano. Il difensore con cui mi trovo meglio? De Maio, che oltre ad essere un ottimo giocatore condivide con me la passione per il caffè”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*