Tavecchio vorrebbe che si rinnovasse il Franchi. Nardella gli risponde: “Il nostro obiettivo è lo STADIO nuovo”

Stadio7

Il presidente della Figc, Paolo Tavecchio, spinge per il rinnovamento degli stadi già esistenti, compreso il vecchio ‘Franchi’. Un’operazione però che è ritenuta impossibile a Firenze. La risposta del sindaco Dario Nardella è chiara in questo senso: “In tutto il mondo stanno costruendo stadi nuovi, è questo il modello vincente – si legge su La Repubblica – Oltretutto in Italia c’è anche una legge che ne semplifica la realizzazione. Se si possono ammodernare stadi vecchi come è successo a Udine, va bene – dice ancora il sindaco – ma a Firenze lavoriamo per uno stadio nuovo. Era un obiettivo della giunta Renzi, rimane un obiettivo della giunta Nardella“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Vogliamo lo stadio nuovo punto e basta!!!

  2. IL FRANCHI E' TAVECCHIO

    Ha ragione il presidente della FIGC riguardo ad una ristrutturazione del Franchi.Si tratta dello stadio di una socita’ importante e stabilmente da anni in europa che va a confrontarsi con realta’ che a livello strutturale ci mettono in imbarazzo,anche quelle piccole.Poi ricordiamoci che il Franchi e’ la struttura sportiva piu’ importante di un’area urbana di un milione di abitanti e ho detto tutto.Come al solito pero’ questo non conta per certa gente ma solo spartirsi benefici di ogni genere.SONO ANNI CHE SE NE PARLA E NOI ASPETTIAMO……..

  3. Purtroppo la politica è il cancro dell’Italia, e questa è la dimostrazione più lampante, sono otto anni che si parta e si tratta per questo benedetto stadio e sento solo chiacchiere dei vari politici che vogliono mettersi in mostra a caccia di consensi, comunque e sempre di una certa parte politica, senza voler polemizzare perché tanto anche altri avrebbero fatto uguale.
    Fattosta’ che nel 2015 la gente è ancora sotto l’acqua, neanche nel Burundi…..!
    Poi ci saranno anche gli interessi…tant’è!

  4. No Alex, il problema non è la politica, il discorso è che i DV hanno capito che per andare a cozzare contro chi prende 80 milioni più di te solo di diritti televisivi serve anche altro oltre allo stadio nuovo, la famosa cittadella e alla Mercafir questa non la si può fare, a meno che non venga utilizzata TUTTA la zona, ma non a tutti la cosa va bene. i DV puntano alla zona di Castello per fare TUTTO il progetto e per me fanno benone.

  5. Alex, quando ci sono milioni e milioni in gioco destra e sinistra, simpatici e antipatici non esistono, devono solo trovare il giusto compromesso che accontenti tutti..
    Ci son dinamiche che neanche immaginiamo.. Spero solo si arrivi presto alla conclusione di questa storia..
    Ma che poi sarà mica così male fare lo stadio fuori Firenze..

  6. Vedrete che tutto diventerà più semplice quando tutte le parti in causa ci guadagneranno. Che siano soldi, voti o posti di potere va tutto bene.

  7. Io vorrei che alle parole seguissero i fatti. Il problema a mio parere, e qualcuno mi corregga se sbaglio, è dovuto alle diverse correnti del PD che sono coinvolte. Da una parte Nardella, renziano di ferro, dall’altra Presidente della Regione Toscana e Unipol (quest’ultima ha le mani in pasta sia sull’area Mercafir che sull’area Castello) che sono di parte opposta. Aggiungi il fatto che i DV non sono politicamente affini (soprattutto Diego se veramente scendesse in campo)…..insomma la vedo dura

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*