Tedeschi: “Alla Samp servirebbero undici Viviano… e magari Borja Valero”

VivianoRoma

Uomo di spettacolo ma anche tifoso della Samp, Corrado Tedeschi a Radio Bruno ha parlato di Montella e della prossima avversaria della Fiorentina: “Credo che Montella fosse il miglior allenatore che ci fosse in giro, tra quelli disoccupati. Il problema è che a questo punto c’è la lotta per la salvezza, mentre lui è uno che fa giocare bene le squadre per cui serve un cambio di mentalità perché aldilà del gioco servono i punti. Contro una squadra come la Fiorentina, sicuramente la Samp giocherà meglio del solito. Esonero di Montella? Ho letto che Vincenzo ha qualcosa ancora da chiarire, mi sembrava che fosse molto amato a Firenze per cui è un epilogo abbastanza inspiegabile. Viviano? Sta facendo un campionato strepitoso, tanti punti l’ha portati lui. Non tanto per le parate ma anche per il carattere perché è uno che carica i tifosi, ce ne vorrebbero undici come lui e come Quagliarella perché questa Samp è un po’ troppo gentile. Chi ruberei alla Fiorentina? Borja Valero, calciatore universale per eccellenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*