Tedeschi: “Oggi la verità di Salah, il giocatore può mettere un veto. E i rapporti tra Mourinho e l’Inter…”

Giulio Tedeschi, intermediario di mercato e conoscitore del Chelsea, è intervenuto a Radioblu per analizzare la situazione legata a Salah: “Oggi ci dovrebbe essere l’incontro decisivo, i dirigenti viola capiranno la volontà del giocatore per rimanere a Firenze. C’è una clausola nel contratto con la possibilità del giocatore di mettere un veto al prestito, solo lui può decidere se restare”.

“Ovviamente nel momento in cui al giocatore arrivano certi interessamenti ci può riflettere. L’Inter in primo piano, ma anche la Juve. In questo caso la richiesta sarebbe però più alta, il Chelsea vorrebbe almeno 22 milioni. Mentre con i viola hanno una clausola per l’anno prossimo a 18”.

“Rapporto Fiorentina-Chelsea? L’affare Cuadrado ha soddisfatto tutti anche se poi il colombiano ha trovato difficoltà. Detto questo però va ricordato che Mourinho ha un rapporto speciale con l’Inter. Per questo l’Inter la vedo come prima alternativa alla Fiorentina”.

“Altri affari con il Chelsea? Non lo escludo. Sarà una sessione di mercato piena e lunga, in questo caso non credo che l’eventuale mancanza di accordo tra la Fiorentina e Salah possa rovinare i rapporti con il Chelsea”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA