Tello, Corvino e Pereira cercano l’intesa con il Barcellona

Foto: Activa Foto/Fiorentinanews.com

Cristian Tello, il suo futuro è tutt’altro che chiaro. I rapporti tra Fiorentina e Barcellona sono ottimi ma ancora i due club non hanno trovato un punto d’intesa. Come sappiamo ormai da tempo la Fiorentina non è intenzionata a pagare gli 8 milioni prefissati con il Barcellona a gennaio perché sono ritenuti eccessivi per quanto fatto vedere in questi mesi. Ma l’intenzione dei viola, d’accordo con Sousa, è quella di tenere Tello per un’altra stagione, con la convinzione che dall’inizio possa incidere di più nel nostro campionato. Così la via migliore per la Fiorentina sarebbe un altro prestito che però il Barcellona non pare intenzionato a concedere e allora si cerca sì di acquistarlo ma con un forte sconto, diciamo che sui 4-5 milioni si potrebbe anche pensare di chiudere. Pereira e Corvino, secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport-Stadio, stanno lavorando proprio in questa direzione e nei prossimi giorni arriveranno novità in merito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Tello è un giocatore che si potrebbe esprimere con una difesa a quattro . Se Sousa vuola giocare a tre in difesa allora sarebbe meglio lasciarlo in Spagna perchè non rientra e non è capace a difendere. Non mi sembra un fenomeno ,è veloce ma ci sono altri giocatori veloci . Non spenderei un euro per il suo acquisto

  2. Bah…
    Io fossi stato nei nostri dirigenti avrei puntato e punterei forte (in attacco) su:

    – Adem Ljajic (classe ’91);
    – Riccardo Saponara (classe ’91);
    – Nikola Kalinic (classe ’91);
    – Manolo Gabbiadini (classe ’91);
    – Federico Bernardeschi (classe ’94);

    Tutti questi giocatori guadagnano (allo stato attuale) a livello d’ingaggio insieme circa 6 milioni di € netti…

    Mentre i vari Mario Gomez (classe ’85), Giuseppe Rossi (classe ’87), Cristian Tello (classe ’91), Khouma El Babacar (classe ’93), Josip Ilicic (classe ’88) e Matias Fernandez (classe ’86) insieme (allo stato attuale) guadagnano circa 10 milioni di € netti…

    È vero che questi ultimi hanno più esperienza a livello Europeo…
    Ma tra chi è scarso, chi è straniero, chi è svogliato, chi è sempre rotto, chi è vecchio, chi non si adatta al nostro Campionato, chi ormai non è più motivato con la nostra maglia, ecc…

    Serve nuova linfa…
    Serve costruire una squadra giovane, Italiana, forte a medio-lungo termine…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*