TELLO do io il prestito!

L'accelerazione di Tello. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'accelerazione di Tello. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Avere in ritiro almeno un Cristian Tello non sarebbe certo la panacea di tutti i mali per la Fiorentina, ma sarebbe sicuramente un segnale positivo, il primo che arriva dopo un mese di stasi totale (almeno sotto il profilo degli acquisti). Corvino in questo senso pende completamente dalle labbra del Barcellona, perché la sua proposta (altro prestito con diritto di riscatto) l’ha presentata da giorni senza ricevere una risposta definitiva dai blaugrana né in positivo, né in negativo. Questo perché il Barça sta sentendo diverse campane e ha provato ad inserire il nome dell’esterno in alcune trattative per altri giocatori. Di positivo, e ce lo teniamo, perché potrebbe essere fondamentale, c’è la volontà del ragazzo che è quella di rimanere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. supercannabilover

    praticamente un mercato fatto all’insegna dell’elemosine

  2. Solo in Fiorentina la volontà del ragazzo vale più di un contratto firmato (leggasi gioacchini vari)

  3. Il ragazzo può anche avere volontà ma di certo non è che l’hanno chiesto il Poggibonsi ma il Valencia e onestamente il Barca fa bene nell’aspettare quando tratti con gente micragnosa come i nostri dirigenti e proprietari che ti vuoi aspettare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*