Tello-Fiorentina: Tutto sull’incontro. Avanti con lo spagnolo…a dispetto della crisi

Tello in azione contro la Roma. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Un incontro cordiale e neanche tanto lungo quello che Josep Maria Orobitg ha avuto ieri con Pantaleo Corvino. Che cosa si sono detti l’agente di Tello e il direttore generale dell’area tecnica viola? In primo luogo si è parlato del momento che sta vivendo il giocatore, che non è certo felicissimo, ma che può anche essere superato. In secondo luogo entrambe le parti hanno convenuto sul fatto che non ci sarà divorzio a gennaio: Tello continuerà ad essere alle dipendenze di Sousa fino alla fine della stagione e la Fiorentina in questo periodo farà le proprie valutazioni. Sì, perché il club viola ha pur sempre un diritto di riscatto a proprio favore sull’esterno spagnolo, ad una cifra tra l’altro abbordabile. E’ chiaro però che è indispensabile un cambio di passo da parte sua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Io a giugno non confermerei ne lui e cosi risparmi 8 ml ne Salcedo atri 6 ml ne Sanchez altri 3 ml per un totale risparmiato di 17 e con quei soldi risparmiati ci comprerei un vero giocatore .

  2. Penso sia il giocatore più inutile nella storia della fiorentina negli ultimi vent’anni…corre forte e non punta mai l’uomo..ha una fase difensiva come il rag. Ugo fantozzi nella partita scapoli e ammogliati..a volte lo vedi vagare per il campo senza un perchè…ha sbagliato trenta partite in fila e tuttora lo propongono in campo…questa è chiaramente una provocazione…VIA SOUSA DA FIRENZE SUBITO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*