Tello: “Futuro? Giocherò dove sarò valorizzato. Meritavamo la vittoria” VIDEO

Cristian Tello, tra i pochi a salvarsi in Fiorentina-Verona, parla così a fine partita: “La squadra meritava la vittoria e abbiamo fatto di tutto per vincere. Mi stento molto bene qui e percepisco la fiducia che Sousa ha in me. Faccio sempre il massimo per la squadra. Per me è importante giocare e sentirmi felice. Giocherò dove mi sentirò valorizzato. È stata una partita difficile, peccato non averla chiusa. Sono triste per il risultato”.

Iscriviti a Fiorentinanews Channel su Youtube per vedere i migliori video sulla Fiorentina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Se Tello è questo ritorni pure a Barcellona. Non possono bastare tre azioni a partita per pagare otto milioni il riscatto. Altra grande operazione della premiata ditta Pradè Angeloni Pereira.

  2. Conte de pippus

    Senza i ……… non si …….!!

  3. Buona tecnica, gran velocità ma manca di continuità e di spirito di sacrificio. Per uno che è cresciuto nelle giovanile del Barca e ha anche giocato in prima squadra, mi sarei aspettato molto di più. Non ha assimilato il gioco di squadra del Barca, gioca da solo. Indovina 4/5 affondi a partita e sbaglia una enorme quantità di palloni. Non difende e non rincorre. Giudizio: non adatto alla Viola, per 8 milioni poi

  4. Taci sei più scarso di cerci!!!

  5. Tello nel secondo tempo passeggiava un regge 40 minuti di gioco, a proposito quanto vale 8 milioni, ma in do!!

  6. non spenderei 8 mln per questo , purtroppo abbiamo solo 6 giocatori gonzalo , badelj borja vecino kalinic qualche altro discontinuo tipo zarate tello ilicic ol resto da buttare via basta vedere le ultime partite in mancanza dei centrocampisti e’ finita poi sousa ci mette del suo tipo con pasqual babacar ecc e’ tutto finisce

  7. Caro Tello hai pisciato fuori dal vaso. La Fiorentina ieri contro il Verona NON meritava assolutamente di vincere e il pareggio mi pare più che giusto. Se giocate come le puzzole non potete pretendere chissà cosa.

    Scendete in campo con la grinta di rincorrere ogni pallone e attaccate la profondità. Quando vedremo un gioco fatto di denti e di unghie allora vi daremo pure ragione.

    Credimi dagli spalti si vedono meglio le partite.

  8. Spero vivente di sbagliare ma anche questo un mi sembra un fenomeno…. Vige la perplessita’ di momento…. Anche a Frosinone sara’ dura questi hanno il coltello fra i denti…. Un saranno nulla ma corrono come matti…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*