Tello, i dirigenti sono sicuri di chiudere l’operazione. Kalinic, Fiorentina farà di tutto per trattenerlo

Tello al Franchi. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Nell’edizione di Firenze de La Repubblica troviamo stamani la lista dei giocatori che dovrebbero rimanere alla Fiorentina anche l’anno prossimo. In prima fila il duo composto da Borja Valero e Gonzalo, due dediti alla causa viola e con contratti lunghi firmati da non molto tempo. Kalinic ha richieste, ma la Fiorentina farà di tutto per trattenerlo. Poi c’è Tello: il club viola è pronto a riscattarlo per otto milioni di euro. Il Barcellona ha a sua volta il diritto al controriscatto, ma i rapporti tra le due società sono buoni e i dirigenti della Fiorentina sono sicuri di chiudere presto l’operazione, specifica il giornale. Anche Zarate dovrebbe essere confermato, così come Alonso, con un contratto nuovo di pacca alle spalle. Per Astori, riscatto obbligatorio a 5 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. I migliori van tenuti e se non han soldi per rinforzare la squadra puntare sui giovani dati in prestito. Kalinic è sotto contratto fino a giugno 2019 e vale sui 15 mln.
    Io 8 mln per Tello non li spenderei, al suo posto punterei sui nostri Minelli, Chiesa e Caso, non c’è che da scegliere e se tenevamo Matos era anche meglio.In difesa riprendere Bagadur e a centrocampo Capezzi. Lanciare qualche altro primavera come Bangu, Miltari. Diakhate e Ranieri e coi soldi risparmiati per Tello e per gli ingaggi degli inutili Benaluane, Kone, Kuba, Costa ecc ci prendiamo 2 bravi giocatori SANI.
    Cmq sono preoccupato perchè da un pò di tempo si parla solo di vendere e iniziare un’altro ciclo con un nuovo allenatore e il ciclo di Sousa quindi è già finito dopo nemmeno un anno, strano no? Non vorrei che i DV in attesa di un compratore cerchino intanto di rientrare rivendendo qualcuno de pezzi migliori.
    La cosa mi tanto ricorda l’ultimo periodo della gestione Pontello.

  2. Ma Kalinic che contratto ha?
    Tello non vale 8 milioni.
    Vecino lo terrei.

  3. Con la speranza che non sia un altro …Salah…me.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*