Tello, il Barcellona non fa sconti ma tiene aperta la porta alla Fiorentina

Un gesto di approvazione di Tello. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Secondo La Nazione il primo incontro tra Corvino e il Barcellona ha portato una fumata grigia perché i catalani sono disposti a lasciare Tello alla Fiorentina ma non si muovono dalla richiesta di 7 milioni di euro per il riscatto. Ma non finisce qui. Infatti il Barcellona non ha chiuso le porte alla Fiorentina sulla possibilità del rinnovo del prestito ma in quel caso vuole ridiscutere nuovamente i patti sul riscatto. Il primo incontro, dunque, non ha portato ad un risultato definitivo ed è servito soprattutto per capire le intenzioni del Barcellona. Nei prossimi giorni le parti torneranno ad incontrarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. è velocissimo, ha buona tecnica e dribbling, spacca le partite da solo se è in giornata. E’ un calciatore che non ha trovato continuità, ma potrebbe crescere se trova l’ambiente giusto che gli da fiducia. Quanto deve valere uno cosi? 3 bistecche e du salami? 7 milioni li vale, se ci credi, altrimenti cercateli in lega pro i giocatori. Oltretutto sarebbe un bell’atto di fiducia per tello acquistarlo e potrebbe dargli serenità invece di sentirsi sempreparcheggiato dal Barca e sotto il banco di prova. Mah

  2. siamo una barzelletta! salah benaluone,gomez chi piu ne ha piu ne metta! bisogna sempre non rispettare i patti! ma se a gennaio hanno stabilito un patto,perche devono sempre girare la frittata e fare i morti di fame? o lo prendi o lo lasci come da contratto firmato a gennaio! barzellettai

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*