Tello-Kalinic: l’esigenza (e la curiosità) di rivederli presto

L'accelerazione di Tello. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'accelerazione di Tello. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La scorsa stagione è stata la prima in Italia per Kalinic e Tello: il primo giunto a metà agosto dal Dnipro e subito gettato nella mischia, vista la buona condizione per una preparazione iniziata diverso tempo prima in Ucraina. Il secondo arrivò invece a gennaio, inserendosi in un telaio piuttosto fluido, anche se all’alba del calo che è andato poi in scena da febbraio in avanti. Per entrambi dunque qualche piccolo rimpianto, perché il croato ad inizio del girone di ritorno ha smesso di segnare, mentre lo spagnolo non ha potuto beneficiare di una prima parte di stagione dove tutti i suoi compagni volavano letteralmente. Per questo rivederli a Firenze quanto prima sarebbe quanto mai utile e desterebbe anche una certa curiosità: se per l’uno però c’è da attendere la fine delle vacanze, l’altro deve ancora tornare ad essere un calciatore viola e la prossima settimana sarà cruciale per questo secondo aspetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*