Tello, ora l’obiettivo è la continuità

Ieri sera abbiamo visto un Tello scatenato capace di mettere ferro e fuoco la difesa del Napoli anche da solo. Sfortunato in occasione della traversa ma anche in quel caso aveva fatto una super giocata mettendo a sedere il diretto avversario e piazzando il pallone lontano da Reina, solo la traversa gli ha impedito di festeggiare un gol pazzesco. Poi però alla distanza è calato, colpa anche di una prima parte di stagione passata in Portogallo dove era stato utilizzato molto poco. Ora l’obiettivo di Sousa è di portarlo al top della condizione così che possa dare il suo contributo per tutti i 90 minuti. Ieri, anche se in campo, nel secondo tempo è quasi scomparso perché era evidentemente in difficoltà fisica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Nel primo tempo è stato un grande giocatore ma nel secondo era da sostituire. Speriamo che aumenti la sua condizione fisica perchè dopo sono guai per tutti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*