“Tello vuole andarsene alla Fiorentina e noi vogliamo scambiarlo con Gomez, a patto che…”

Il sito specializzato Madrid-Barcelona.com si è messo in contatto con un importante dirigente del Barcellona (che non viene però menzionato con nome e cognome) che ha assicurato che: “Tello vuole andare alla Fiorentina e Mario Gomez ci interessa, per questo motivo esiste la possibilità di fare uno scambio se non riusciamo a trovare un attaccante interessante in Sud America. Se prendiamo un centravanti che non sia il tedesco, Cristian se ne andrà in prestito con obbligo di riscatto per una cifra che deve essere concordata e che oscilla tra i 6 e gli 8 milioni di euro“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Boh, quando nn si citano le fonti, magari è solo il modo per dar credito ad una propria ipotesi. Comunque, dar via il tedesco e pigliare Tello in cambio, per questa derelitta Fiorentina, potrebbe essere un’ottima soluzione. Sotto l’aspetto tecnico, il giocatore visto agli europei, potrebbe risultare molto utile. Sin convinto che se nn si fosse troncato, la competizione la vinceva la germania

  2. FRADIAVOLO,non ho scritto che spenderanno i 10 milioni risparmiati dall’ingaggio di Gomez,ma potresti permetterti almeno due ingaggi di assoluto livello(tipo da 2 milioni netti,cioè 8 milioni lordi)e abbassare comunque di un paio di milioni il monte ingaggi generale. Sai,con ingaggi da 4 milioni lordi ce ne sono di giocatori di buonissimo livello che accetterebbero più che volentieri.

  3. Stefano si come no spendono i 10 ml che devono dare a Gomez , sono come i 18 ml di Salah e i 10 di M.Savic.

  4. Speriamo che non trovino niente di interessante,perché uno scambio Gomez/Tello sarebbe favoloso per noi. In un colpo solo ci farebbe chiudere la campagna acquisti per l’attacco,si risparmierebbero i 10 milioni lordi del contratto di Gomez,potremmo vendere Ilicic per una buona cifra e spendere quei soldi,sommando i anche quelli dell’ingaggio di Gomez,per un difensore ed un centrocampista di buon livello.

  5. Mmmmmm, la vedo dura per Tello e per noi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*