Tempi duri per Jo-jo: ennesimo stop muscolare

jovetic inter

Doveva essere la punta di diamante della nuova Inter, Stevan Jovetic, tornato in Italia con un prestito biennale per tornare protagonista, sta invece passando una stagione molto difficile. Dopo un avvio positivo, con 3 gol in 4 partite, una sola rete nelle successive e diversi problemi: sia fisici, che di convivenza con i compagni d’attacco e con Mancini stesso. L’Inter ne dovrà fare a meno anche domani sera contro il Bologna, per un fastidio al polpaccio che lo riproporrà solo dopo la sosta. Fuori dunque anche per il big match con la Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Era anche chiamato “il Bua” e quando arrivò in Viola Prandelli disse subito che aveva la soglia del dolore troppo bassa.
    Vi ricordate quando (ai tempi di Montella) restò fermo un mese per un’unghia incarnita?
    O che giocava spesso come finto nove a 30-40 metri dall’area avversaria per paura di prendere le botte dai difensori avversari?

  2. Non per niente a Firenze era soprannominato vetrino!!!!

  3. Tempi duri? Si è ritirato dal calcio 5 anni fa, solo che non lo ha detto e continuano a pagarlo milioni l’anno per il niente più assoluto.
    Beato lui, altro che tempi duri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*