Questo sito contribuisce alla audience di

Tempo di rinnovi: Gonzalo entro 15 giorni, Pradè un anno in più

Finito il periodo caldo delle trattative del calciomercato, si apre la fase delle discussioni sui rinnovi dei contratti di molto uomini chiave di casa Fiorentina. Detto nei giorni scorsi dell’opzione che i viola ha sfruttato per allungare il contratto a Borja Valero fino al 2017, Calciomercato.com ha fatto un po’ un sunto della situazione: per Gonzalo Rodriguez si dovrebbe trattare ancora di pochi giorni prima dell’annuncio del rinnovo, con ingaggio elevato al livello dei top player viola, visto il rifiuto alla proposta del Napoli. Formalità invece per Ambrosini, cui la società gigliata ha riconosciuto un impatto importante e positivo sullo spogliatoio. Si è cominciato a parlare poi anche di Aquilani, scadenza 2015, ma senza ritocco allo stipendio. Sembrano al momento probabili i prolungamenti poi anche di due sudamericani: Pizarro e Cuadrado, che prima di allungare fino al 2018, dovrà essere acquistato per intero dalla Fiorentina. Non è da escludere tra l’altro una cessione del colombiano in caso di offerta superiore ai 25 milioni di euro. Capitolo finale per Pradè, il più vicino alla scadenza, giugno 2014, ma apparentemente più che mai coinvolto nel progetto Fiorentina, tanto che per lui non dovrebbero esserci problemi nel prolungare di almeno un altro anno la sua permanenza in riva all’Arno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ma di Neto redazione nessuno dice nulla?…mi pare che vada in scadenza 2015…stai a vedere si fa Montolivo bis…se questo inizia a temporeggiare siamo fregati…anche perché della sua età e’ uno dei migliori portieri a giro…

  2. Chi scrive della clausola di Quadrado ( dopo averlo riscattato per 15 mln) và radiato dall’albo e vanno distrutte tutte le sue pagelle di scuola. Ma come ne riscatti la metà per 15 ( valutazione 30 mln) e metti una clausola di 28 , cioè meno della valutazione??? Se lo devi vendere a ventotto, non riscatti la metà, tieni in tasca i 15 pippoloni e fai la plusvalenza sulla prima metà. Mai sentito nel calcio una simile corbelleria di mettere una clausola inferiore alla valutazione del riscatto.

  3. Io più che quel sunto lì,vorrei quello “originale” della nostra Redazione,che si è limitata a riportare(giustamente) l’altrui opinione…….Già siamo un pò sull’imbufalito,ultimamente,e ci sarebbe voglia,secondo me, di…roba seria e con più senso, come rilevato correttamente da Alin e Marasto.

  4. Ma scusare,ma.che senso ha dire di rinnovare cuadrado e tutti sti casini pe di che poi basta una proposta supweiore ai 25 milioni?epoi ho letto dell eventualita di mettergli una clausola intorno ai 28…ma che vol dire scusate…una volta riscattato a 15 milioni,sommati i precedenti della comproprieta’,dove stara il guadagnio..dove sono finite le valutazioni faraoniche e i piani di vedello a 40-50 milioni?
    Non capisco..

  5. Almeno due via…..

  6. “Prade per un altro anno”……ok oggi sono arrivato a quota 9 s•••••a**…..voglio arrivare a quota 15…..che dite c’è la farò ragazzi??….avete fatto bene redazione a dirci chi ha fatto il “riassunto” della situazione…..SFV!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*