Tenere Badelj e vendere Vecino?

E’ la considerazione che fa questa mattina il Corriere Fiorentino. Badelj sta disputando un Europeo da protagonista e si sta dimostrando un regista perfetto anche in una nazionale molto tecnica come quella croata. Secondo il quotidiano, a parità di offerta, sarebbe addirittura meglio privarsi di Matias Vecino. A prescindere da come la si pensi la Fiorentina si trova in casa due grandi centrocampisti e anche per questo sono proprio loro due ad aver formato la cerniera a centrocampo della squadra di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Caro Marius.
    Montella non scarto’ Vecino.
    Venne deciso di farlo crescere e accumulare un po di esperienza.
    (Sono tantissimi i calciatori che essendo giovani vengono dirottati altrove in prestito, ovviamente solo per un fatto anagrafico e di inesperienza!).
    Se ci fosse stato Sousa due/tre anni fa sarebbe stato Sousa a dirottare Vecino in prestito.
    Detto questo, parliamo di Badelj.
    Tutti voi appena arrivò e giocò le prime partite lo riempiste di giudizi negativi.
    In parte erano motivati in quanto Badelj ancora non poteva giocare stabilmente per una condizione fisica non al top e per calarsi meglio nel calcio italiano e nei meccanismi del gioco della ns squadra.
    Quindi veniva preferito Aquilani che aveva esperienza e già conosceva schemi e tattiche.
    E poi considera che il ruolo dell’allenatore è anche quello di portare tutti ad un livello uniforme. Sarebbe troppo facile mettere dentro sempre i migliori.
    Ma in una stagione con tre competizioni vanno fatte delle scelte oculate.
    Non dovrei essere io a spiegarti tutto ciò!

  2. Tenerli tutti e due e mandare a casa chi li vorrebbe vendere, chiunque esso sia.

  3. Badelj ha iniziato a giocare bene dal girone di ritorno. Con montella quindi. Evidentemente non era allenatore il problema ma il tempo. Doveva adattarsi. Al calcio italiano e alla viola mentre vecino doveva giocare e crescere nel tempo così come avvenuto.

    Io terrei tutta la vita Vecino cmq se proprio si deve scegliere. Meglio averli entrambi ma a parte il valore dei 2 o l’ etá non possiamo mai sceglisre badelj visto che il procuratore ormai l’ ha garantito che nn rinnoverá mai , quindi badelj lo venderanno ora o tra un anno x nn perderlo gratis.
    Se cedono ora vecino li perdiamo entrambi e senza guadagnarci il massimo..
    Almeno questo é il mio pensiero.
    Io vecino lo considerei incedibile , il mio sogno era prendere banega a 0 e cedere badelj dopo l’ europeo, ora pagherei il procuratore di badelj se davvero é creditore della viola, perché si perde il giocatore e nn ci fai neanche la cifra che varrebbe con un contratto lungo e un procurqtlre diverso

  4. Cisko io sono sempre d’accordo con te, ma la devi smettere di fare il finto Sgarbi e di offendere gratuitamente. Ricordati che non sei nessuno per giudicare ignorante un altro solo perché la pensa diversamente da te.
    Quindi continua a commentare perché dici cose sacrosante ma finiscila di offendere, se no passi tu da capra.
    Amen

  5. viola a bestia

    Tengo Vecino tutta la vita!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*