Questo sito contribuisce alla audience di

Teotino: “Le dichiarazioni di Pizarro hanno reso “antipatica” la Fiorentina agli occhi della casta arbitrale”

TeotinoL’ex addetto stampa della Fiorentina, Gianfranco Teotino ha scritto questa mattina un fondo, pubblicato dal Corriere Fiorentino nel quale si parla approfonditamente della questione arbitri: “Il problema arbitrale in Italia ha due facce. La prima è la rappresentazione, anzi la temuta ripresentazione, del fantasma di Calciopoli o per lo meno la reiterazione dei meccanismi di sudditanza che fanno sì che anche il migliore degli arbitri italiani in un derby di Torino in caso di rigore dubbio lo concede alla Juventus e lo nega ai granata. In questa casistica rientra il finale dello scorso campionato con la catena di favori e favorini che consentirono al Milan di togliere la Champions alla Fiorentina. Un’ingiustizia tale da condizionare aspettative e comportamenti dei calciatori viola oggi. Con un’aggravante: le dichiarazioni rese allora da Pizarro. Il suo svelare al mondo che il re è nudo, ha creato un irrigidimento della casta arbitrale, tale da indurla a considerare «antipatica», come dice Montella, la Fiorentina. La seconda faccia del problema deriva dalla mancanza di personalità degli arbitri attuali, figli di una classe dirigente imbarazzante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Ha ragione Fiorello68…io è tanto che dico che in ITALIA non c’è democrazia,non sto parlando di calcio,ma di tutto il resto…quindi nel mondo pallonaro farcito di miliardi,sara’ diverso??? questo paese è uno schifo,da vomitooo!!!

  2. si anche l’hanno scorso era colpa di pizzarro, anche con prandelli era colpa di pizzarro, anche nell’82 era colpa di pizzarro…… se è così ….allora c’ha ragione pizzarro a ………..!

  3. Si eccoci la colpa l’è di Pizarro!

  4. La moviola in campo la decide Mr. Platini (gobbo). A livello nazionale non siamo autorizzati a prendere certe iniziative. Se poi si dovesse fare un referendum tra noi sportivi, vincerebbero i no. Gobbi, napoletani e strisciati voterebbero contro.
    Quindi, o si va a livello mondiale, Fifa che può decidere per tutti, oppure le cose andranno avanti come sempre fino a che non ci sia un cambiamento generazionale.
    Quando sparirarrno le cariatidi come Blatter, Platini ecc., forse qualcosa si farà.

  5. X ROSSANO : la penso come te. Non bisogna attaccare gli arbitri altrimenti ci penalizzano ulteriormente. Occorre non protestare in campo e fare valere i nostri diritti nelle sedi istituzionali (Lega e Federcalcio) attraverso la proprietà in prima persona. E poi DIEGO dovrebbe sapere bene che finchè insulta John Elkan la fanno pagare alla Fiorentina. Purtroppo la realtà è questa e bisogna prenderne atto e agire come sopra. BENE ha fatto la società a vietare le proteste in campo ai giocatori.

  6. Caro teotino menomale che un ci pensi più te vai.. mi stai simpatico come la rena nel letto..

  7. PIU’ SI PICCHIA SUGLI ARBITRI E PIU’ CI PENALIZZERANNO HA RAGIONE FIORELLO 68 LA VERITA’ FA MALE ECCO PERCHE’NON VOGLIONO LA MOVIOLA,QUINDI LA VIOLA HO ACCETTA
    QUESTE CONDIZIONI O SPENDE PER FARE UNO SQUADRONE E FINTANTO DIEGO INSULTERA’
    ELKAN CE LA FARANNO PAGARE,TRARNE LE CONCLUSIONI!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*