Terim: “Fiorentina, non hai ferocia. Titic-titoc e poi? Chiesa e Bernardeschi oro di Firenze”

L’ex allenatore della Fiorentina, Fatih Terim, dopo aver visto all’opera la squadra viola direttamente al Franchi, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport, alla quale ha dichiarato: “Di Sousa non parlo. Non sarebbe corretto. La Fiorentina ha buoni giocatori ma non ha ferocia. Titic-titoc e poi? L’Atalanta ha perso male contro l’Inter ma contro la Fiorentina mi aveva incantato. Ha fame e cuore. Gasperini mi piace. La Fiorentina ha talenti. Bernardeschi ha colpi interessanti e il piccolo Chiesa è un progetto da non perdere di vista. Deve diventare più forte del padre. Io ho inventato Enrico Chiesa prima punta. Anche se all’inizio non ci eravamo capiti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ci vuole grinta altro che tiki taka.

  2. Grande Terim …purtroppo ogni partita che giochiamo e come se stiano ai campini passagi passagi e non conoscono la via della porta. ..che rabbia

  3. MAGARI TORNASSE L’IMPERATORE LUI RIPORTEREBBE ENTUSIASMO E GRINTA PROPRIO QUELLO CHE CI MANCA…

  4. Grande Terim..purtroppo al posto di un allenatore abbiamo un incompetente gobbo e psicolabile..FV

  5. Effettivamente il buon Terim ha ragione. Tanto possesso palla ma è come se la porta non esistesse. Ci vorrebbe una radicale modifica. Più ferocia, più aggressività, più tiri in porta. Vedremo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*