Questo sito contribuisce alla audience di

Terzino destro: un problema che la Fiorentina non può più rimandare

Salcedo in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dilemma atavico, mancanza snervante. La Fiorentina non ha un terzino destro affidabile ormai da tanto, troppo tempo. L’assenza di un calciatore in questo ruolo comporta difficoltà enormi nello schieramento della squadra in campo, e amplia le difficoltà già rilevanti di tanti calciatori. Affidare la fascia destra a giocatori come Tomovic, calciatore con grandi limiti anche nel ruolo naturale di difensore centrale, o Salcedo, centrale puro anche lui e ragazzo alla prima esperienza in Serie A, pregiudica il rendimento in campo del messicano e della squadra viola di conseguenza. Vista la grave carenza in questo ruolo, è necessario l’acquisto di un calciatore che permetta di dare garanzie fin da subito, con Diks nel ruolo di prima alternativa da far crescere e maturare, senza dimenticare Venuti in prestito al Benevento, da valutare per la prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. A gennaio ci servono come il pane due terzini per coprire le fasce. A destra prenderei Venuti, che mi sembra maturo per spiccare il volo anche in A, o Piccini, da riscattare, a sinistra vedrei bene Laxalt del Genoa…Cederei invece in Inghilterra, dove lo vogliono, Ilicic, troppo discontinuo anche se talentuoso…Così avremmo una squadra molto più equilibrata e anche giovane e competitiva!

  2. Sarebbe ora di finirla di comprare stranieri tanto per comprare I terzini destri per il prossimo anno devono essere Piccini e Venuti che fra l’altro può giocare anche a sinistra

  3. Leggo che tutti giustamente pensano che sulla fascia destra non abbiamo nessuno al punto aggiungo io di snaturare anche il gioco di Tello e CHIESA, LEGGO CHE in tanti pensano che SULLA SINISTRA SI FA SCHIFO con Milic e OLIVEIRA al punto aggiungo io che fino a he non si sono un poco adattati alla lingua e al calcio italiano , abbiamo dovuto snATURARE il gioco di Berna..leggo spesso che tutti pensano che ILICIE e ‘ INCOSTANTE E SPESSO UN DANNO QUANDO NON E’ IN GIORNATA..LEggo ADDIRITTURA che tanti pensano che BOrya e Gonzalo sono un danno …E TUTTI QUANTI SOSTENGONO CHE LE COLPE SONO I SOUSA SE SI GIOCA MALE -RIDICOLI

  4. michele sozio,

    Per 3 ml di euro Piccini è da riportare subito alla Fiorentina.

  5. Siccome abbiamo giovani he promettono ed ancora non abbiamo le giuste dimensioni per rendersi conto a che livello potranno affermarsi (Piccini,Venuti,Zanon,Ranieri,Diks) prenderei un ” maturo affermato” tipo Antonelli o Donati o Regini o D’Ambrosio proprio per tenere il posto in caldo per i giovani e alternarsi con loro

  6. Santiago ARIAS del PSV è il giocatore che ci manca

  7. A destra ok, ma a sinistra? Boh dietro siamo veramente ridicoli. Grazie della balle! Proprietà di mediocri!

  8. Ecco picconi mi piacerebbe e mandare tomovic altrove magari al torino

  9. Questo povero Tomovic (dico povero xche’ ti fa’ cadere le braccia ogni volta) andrebbe spedito altrove anche domattina.E’ un semaforo verde x ogni attaccante,e’ il giocatore in piu’ x gli altri,e’ la speranza o la quasi certezza che ti regala un goal…quindi passato Natale,mandiamo il nostro Babbo Natale a fare regali lontano da qui

  10. viola a bestia

    Redazione se non mi sbaglio abbiamo un diritto di recompra su Piccini di 3 mln…perché non lo facciamo valere??..sarebbe un affare…in società sapete se valutano questa ipotesi??..potete informarvi??..grazie e buon lavoro..
    Diritto di Recompra valido fino a Giugno 2017, la cifra per il calciatore è fissata a circa 3 milioni di euro. Redazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*