Tettamanti: “Il comportamento della Fiorentina fa pensare che il contratto di Salah sia risolto. L’Inter può contattare il giocatore passando dal Chelsea e non dai viola”

image

La vicenda Salah rischia seriamente di finire in tribunale tra carte bollate. Ed è quindi normale il fatto che si chiamino in causa gli avvocati come Luca Tettamanti per spiegare la situazione. Tettamanti è un legale specializzato in diritto sportivo ed è anche il dg del Lugano in Svizzera: “Se la scrittura privata fosse stata firmata prima (del trasferimento di Salah ndr) dimostrerebbe la volontà del calciatore di andare in prestito alla Fiorentina solo in presenza di questo documento – ha detto Tettamanti a Tuttosport – Si potrebbe definire questa clausola come una condizione risolutiva. Dal momento che la Fiorentina non è riuscita a ottenere questo consenso, si potrebbe pensare che il contratto sia stato risolto automaticamente. E anche il comportamento della Fiorentina potrebbe confermare questa teoria…Il club viola ha dichiarato pubblicamente di aver fatto una nuova offerta di contratto di lavoro a Salah che non è stata accettata. Questo implica che lo stesso club considerasse il contratto di lavoro risolto o non valido…A questo punto il tesseramento di Salah ritorna al Chelsea che può rinegoziare prestito e cessione verso altri club. Quindi l’Inter può contattare il giocatore senza passare dalla Fiorentina. Se invece i viola ritengono il contratto ancora efficace, possono fare appello a una violazione dell’articolo 17 del regolamento sullo status e i trasferimenti internazionali dei calciatori”. L’avvocato sottolinea anche come ci sia un conflitto tra la normativa italiana e quella internazionale, ragion per cui la Fiorentina, in caso di controversia giuridica, “avrà tutto l’interesse a rivolgersi alla giustizia sportiva italiana, invece Salah dovrebbe cercare di chiamare in causa la Fifa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Prato regna, vero tifo viola da sempre

    Ragazzi questo non conosce un cavolo. Che senso ha andare a chiedere a certa gente!?

  2. Sempre quel che voglio dire e che secondo me ad un certo punta la fiorentima molla la presa perchè non credo co siano gli estremi x portarla avanti e chi merita di pagare nn pagghera’ , questa storia è sul filo di lana, credo che salah nn ci giocherà nella fiorentina, penso he difficilmente lo farà nell’inter ma comunque ad agosto una nuova maglia e + di 3 mln li prenderà , poi nn lo so se sarà scomtemto che era proprio in amorato di mancini i suoi gusti nn li so,
    Roguardo all’inter se sarà comtemta dipende da hi prenderanno, io gli auguro di amdare in b ma credo si giocheranno lo scudetto,

    Spero solo cje saremo comtenti pure noi che avremo un attaccante forte.
    Comunque tra circa un mese credo cje sapremo come sarà andata, basta aspettare, spero che i fatto diano ragione tu e paghi chiunque ha sbagliato ma i ho detto come la penso

  3. X AceBati
    … Ma la Fiorentina avrebbe ha già pagato la sua ingenuità perdendo un grosso giocatore. Ora si tratterebbe di far pagare al giocatore la sua eventuale ingenuità: non aver depositato in Lega la clausola a suo favore. “******* è chi ******* fa” (parafrasando la mamma di Forrest Gump). E poi ci sono gli altri ******* che hanno cercato e stanno cercando di approfittare dell’eventuale (quasi assodata) ingenuità viola.

    Circa il Tettamanti condivido MAU 46.

  4. ma quando mai sono passati dai viola ?!?! sfv

  5. Nazione Toscana

    Tettamanti dimostra di non conoscere le carte.
    La Fiorentina aveva due opportunità contrattuali.
    Rinnovare il prestito del calciatore, chiamiamolo così, oppure riscattarlo subito.
    Prima ha provato a riscattarlo subito ma, atteso il rifiuto del suo procuratore, chiamiamolo così, ha rinnovato il prestito, come suo diritto.
    Come si fa a sostenere che il contratto e’ risolto.
    Salah e’ in **** di sacco, altro che contratto risolto.

  6. X sempreviola:
    Non so tutto io , ( x mau comunque il cardinale era Tettamanzi mi pare :p. ). ;
    mi interessava di Salah perchè come hai visto in quesi sei mesi lui spaccava le partite e dopo l’infortunio di Rossi e cio’ che ci serviva, a Rossi non possiamo spremerlo anche se spero che lo vedremo il + possibile ed al suo livello quindi speravo di vederlo in viola a Salah ma da una settimama ormai credo che non ci sia una possibilità su un milione di rivederlo in rosa e sembrano comfermare cio’ un po tutti, guarda gli ultimi articoli,
    Ci sta solo la storia di un eventuale risarcimento, la storia è intrigata e chi di dovere se ne o cuoerà ma + cose fanno pensare che finirà un po come con lajic che non andó al milan solo che i i soldi della cessione stavolta andranno al chelsea che almeno x me è un loro giocatore a tutti gli effeti.

    Ovvio che il da farsi lo deciderà la fiorentina , io non sto suggerendo nulla, ipotizzo solo che x vie penali decideranno di non andarci e piu’ in la, tra qualche giorno magari diranno il perchè (o qualcosa tipo: rispettiamo il chelsea che è una società amica ,nn ci ha mai mancato di rispetto Quindi non possiamo far pagare a loro il comportamento di un loro tesserato e quindi nn andremo x vie legali, precisiamo che nn vogliamo + sentire nominare Salah che fa parte del passato e si è mostrano una persona priva dei valori morali che servono x giocare nella fiorentina).
    X me i della valle sono strafelici se nn va all’inter e se a limite il chelsea da un giocatore in prestito o agevola un colpo.
    Se sono stati ingenui perchè andare in tribunale, se sono stati ingenui avranno torto e rischieranno loro spese inutili , perdita di tempo e brutta figura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*