Teixeira-Sousa: Ci eravamo già conosciuti. Il grave infortunio che lo ha messo KO nella sua stagione migliore

Joao Carlos Teixeira

L’operazione Teixeira (nome portato alla ribalta da Fiorentinanews.com) trova il benestare diretto di Paulo Sousa. L’attuale tecnico della Fiorentina ha lavorato a lungo nelle selezioni giovanili del Portogallo prima di trasferirsi in Inghilterra nel 2008. Ed è in questo frangente che Sousa vede da vicino Teixeira, poco più che ragazzino all’epoca, ma già dotato di tecnica e talento. Nel 2012 Teixeira ha fatto il grande salto passando dallo Sporting Lisbona al Liverpool. Dopo aver fatto il suo esordio in Premier League, si è fatto pure un paio di stagioni in prestito altrove. Nella sua migliore annata, quella passata al Brighton, ha dovuto però subire un grave infortunio: si è rotto una gamba nell’aprile del 2015 contro l’Huddersfield ed ha dovuto interrompere lì la sua stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. supercannabilover

    Peccato per la frattura, se era il legamento crociato o meglio tutti e due forse si prendeva

  2. Lo so, la mia era una battuta, sono queste le scommesse da fare, un ’93 potenzialmente interessante, con ampi margini a parametro 0, ben che vada si fa bingo, se va male e’ preso a 0 x cui…

  3. Dico ma uno sano proprio non vogliamo prenderlo ……………………………..si vede che siamo allergici a quelli sani.

  4. Gli infortuni sono all’ordine del giorno nel mondo del calcio. Se uno e’ forte oltre che come calciatore, come uomo e mentalmente (vedi Bernardeschi) non deve prr forza essere valutato negativamente perche’ reduce da infirtunio. Se le capacita’ esistono vengono immancabilmente fuori. Ecco perche il soggetto non va valutato solo cacisticamente,ma nel suo complesso di uomo.

  5. Ora capisco…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*