Questo sito contribuisce alla audience di

Thereau e quella pioggia di affetto che gli ha dato la carica

A denti stretti, fino all’ultimo secondo. Cyril Thereau continua a correre contro il tempo. La decisione finale sulla sua eventuale disponibilità sarà presa solo oggi, con la compilazione della lista dei convocati che raggiungeranno il ritiro: di certo c’è che il francese ha messo il cuore nelle scarpe. Come specifica il Corriere dello Sport-Stadio, ieri ha lavorato con la squadra, mettendo in un angolo la lesione di primo grado al muscolo della coscia ed anche oggi farà di tutto per convincere allenatore e staff medico a concedergli il via libera. Gli applausi che quel pezzo di Firenze presente al Franchi mercoledì in occasione della sessione di allenamento a porte aperte gli ha regalato gli sono rimasti dentro. Poco prima di mettersi a lavorare su quel fazzoletto di campo davanti alla Maratona, a chi gli domandava notizie sulle sue condizioni, aveva scosso la testa, un “così-così” sussurrato da chi sapeva di essere sì in cammino sulla strada del recupero, ma ancora non voleva spingersi oltre. Quella pioggia d’affetto percepita sulla pelle gli ha dato la scossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Claudio di Ferrara

    Cerchiamo di non richiamarli vista sua importanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*