TICK, TOCK, TICK, TOCK…

Andrea Della Valle Barcellona

Ce lo ricordiamo, ahinoi, molto bene l’origine di questo “tick, tock, tick, tock” che l’agente di Salah, Ramy Abbas, utilizzava beffardamente per sottolineare il trascorrere inevitabile del tempo in direzione del passaggio in giallorosso dell’attaccante egiziano e della mancata sanzione della Fifa a dicembre ed a gennaio. Ora però questa onomatopea la vogliamo traslare interamente sull’ambiente viola e sul tempo che separa Andrea Della Valle (o chi per lui) da questo attesissimo incontro con Paulo Sousa. Il portoghese ha liquidato con un “meglio tardi che mai” il suo commento ad una situazione che lascia ancora tutto in sospeso. A lasciare invece un po’ tutti perplessi è il fatto che questo status di incertezza vada avanti ad oltranza, aldilà della volontà di capire quello che sarà il piazzamento finale che però poco cambierà sulle sorti della prossima stagione della Fiorentina. Ciò che invece farebbe una gran differenza sarebbe invece che le due parti si confrontassero finalmente, decidendo cosa fare del proprio futuro e mettendo fine a questo fastidioso “tick, tock” scandito dall’orologio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

38 commenti

  1. Anch’io sono sempre stato dalla parte dei Della Valle poi dopo l’affaire Prandelli di cui non mi tornava qualcosa ( vero Cognigni?) al di la del Prandelli si o Prandelli no e da li tutta una serie di escalation in cui immancabilmente la nostra fede veniva calpestata da comportamenti societari che ci hanno portato ad essere la barzelletta d’Italia e non mi pare il caso di elencare tutti i misfatti. Io non mi scandalizzo neppure dal fatto che i Della Valle han preso la viola per fare business, fa parte del gioco, ci mancherebbe ma se permettete mi ……. a bestia se viene presa a calci la mia capacità intellettiva nel momento in cui costoro mi vengono a parlare di progetti e amenità simili. Io sono allibito a pensare che esistono persone che ancora sostengono costoro dopo le parole di Cognigni in cui affermava tranquillamente che la Champion sarebbe stata un problema per gli ingaggi che avrebbero dovuto elargire.

  2. E voglio aggiungere che uno Zamparini fa le stesse cose dei DElla Valle : vincere 0 plusvalenze con i giocatori buoni caos dirigenziale progetti0
    Zamparini é solo più appariscente di loro sennò x il discorso gestione sono UGUALI!!!! No stiamo un po piu in su in classifica perché incassiamo piu soldi con i diritti televisivi
    Quindi smettete leccavalliani di fare questi paragoni

  3. Cisko alla lista puoi aggiungere anche me anch’io ero uno di quelli pro della valle però poi con il tempo mi sono reso conto che sono peggio di un VCG
    É vero con lui siamo falliti , x vedere la viola in trasferta sono andato a gubbio arezzo( Montevarchi e Sangiovannese) a rimini ecc ecc
    Però almeno ci ha fatto sognare ha portato i campioni e li ha tenuti con tutti i mezzi possibili ci ha fatto vincere qualke trofeo ci ha fatto sognare uno scudetto nel 99
    Ma questi che hanno fatto in 15 anni??? Bugie bugie plusvalenze e trofei 0

  4. Tino, tu hai la sindrome del fallimento.
    Ok, nel 2002 ce la siamo vista brutta.
    I DV ci hanno “salvato” e li ringraziamo (anche se va detto che non l’hanno fatto come “opera pia”, ma perché avevano fiutato l’affare in prospettiva futura, sapendo che ci avrebbero guadagnato anche in visibilità).
    Io ero uno che girava con la maglietta “Io sto con Della Valle”.
    Giusto per essere chiari!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Se ho cambiato idea l’ho fatto soltanto basandomi su avvenimenti accaduti durante il corso di questi anni.
    I loro atteggiamenti rispetto a varie situazioni fanno parte della realtà ed è solo in base a quelli che, a partire dalla fine dell’era prandelliana, ho cominciato a nutrire i primi dubbi.
    E poi anno dopo anno sempre peggio.
    Ad un certo punto ho capito che cosa vogliono davvero i DV dalla Fiorentina e da Firenze.
    Chi è cieco non vede che questa Proprietà si sta prendendo gioco di noi e sta attendendo il momento giusto di fare un grosso affare.
    Ma è ovvio che non potevano e non possono dichiararlo!
    Solo un pazzo o un fesso lo farebbe!

  5. Allenatore che a torto in ragione straparla da mesi,società assente e priva di reazione,sia alle parole di Sousa che al pessimo girone di ritorno.Un presidente che già dal ritiro di questa estate svicolava gli incontri con la stampa e ha continuato a latitare più o meno per tutta la stagione…così non si può continuare…niente diventa difendibile…niente può essere di stimolo e di riferimento…

  6. Ciao Diego!
    Si si si.
    Naturalmente siamo tutti la stessa persona: cisko73, diego, pierre, S69, acebati, batirui, Fradiavolo etc etc etc…!
    Eh si. Solo una persona è contro i DV, i quali sono persone sincere, squisite, amanti della Fiorentina.
    Ecco perché ogni anno investono un sacco di soldi per portare campioni a rinforzare la squadra (vedi Tino Costa voluto da mezzo mondo, Belanoune preso anticipando a suon di milioni Barcellona e Chelsea…)

  7. Ahahahahahaha, è vero, avevo letto da qualche parte tempo fa che tu e S69 eravate la stessa persona. Esilarante.

  8. Pierre, ci tengo a ringraziarTi per le tue parole.
    Adesso però partirà la processione dei post di coloro che scriveranno che siamo la stessa persona.
    Codesti servi sono cosi schiavi dei DV che hanno le menti legate, senza possibilità di allargare il pensiero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*