Tino Costa e Babacar, arriva una sonora bocciatura

Paulo Sousa ha deciso, contro il Frosinone spazio ai big, spazio a coloro che da inizio stagione hanno fatto la differenza. Dunque tornano Gonzalo, Badelj, Vecino e Kalinic pronti a dare una mano alla Fiorentina e cercare una vittoria importantissima in quel di Frosinone. Mentre finiscono in panchina Tino Costa e Babacar due dei bocciati della gara contro il Verona, che Sousa ha deciso di relegare in panchina dopo la prestazione decisamente insufficiente di domenica scorsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. nessuno è bocciato definitivamente!! insieme al mister i giocatori devono capire in cosa sbagliano e migliorare!!

  2. Ma come Tino Costa non era quello richiesto espressamente da Sousa?!?
    Che societá di incompetenti!!
    Cmq io vedrei bene questo 3412
    TATA
    RONCAGLIA GONZALO ASTORI
    TELLO BADELJ VECINO BERNA
    BORJA
    KALINIC ZARATE

  3. ci mancherebbe…
    c’è anche da pensarci?
    l’unico dubbio è se mettere zarate e in questo caso chi togliere

  4. Direi sacrosanta per entrambi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*