Tino Costa tiene Sousa con il fiato sospeso

Tino Costa era convocato per per Bergamo ma poi non è andato neppure in panchina. Oggi l’argentino si è allenato con il resto del gruppo, anche se è stata semplicemente una seduta di scarico dopo le fatiche di ieri. Sousa dovrà valutare le condizioni di Tino Costa in vista della gara di giovedì quando la Fiorentina andrà a Londra per il ritorno di Europa League contro il Tottenham. In quella gara il centrocampista potrebbe anche partire titolare ma se non dovesse essere al top potrebbe addirittura restare a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Francesco sei solo un gobbo lecchino… ai festa e sparisci….

  2. Il bello è che si offendono pure. Oramai non ci sono più parole.

  3. Trombate ogni tanto. …rilassa mente e corpo.

  4. Buon giorno sono Lorenzo. Tino Costa come Benalouane e Kone non servono alla causa della Viola. Sono fermi da mesi o infortunati: saranno pronti, forse, alla fine del campionato.
    Denaro buttato al vento. Meglio far giocare i giovani che portano freschezza fisica, velocità ma soprattutto FUTURO cosa che non hanno i sopra nominati.

  5. Violaadimilano

    Ma quali sadici questa è la realtà. E piantatela di chiamare disfattisti chi tra i tifosi e i giornalisti giustamente critica la società. E di Kone ormai non si parla nemmeno più. Quindi a ben vedere gli acquisti di gennaio non sono stati 5 ma per quanto visto sinora 2 e mezzo e nemmeno impiegabili in tutte le competizioni. E la difesa continua a piangere.

  6. Un altro bell’acquisto in salute della nostra bella società “in salute” :-/ ma mi raccomando Direzione, non pubblicate il mio commento perché non vorrei che i Della Valle si offendessero 🙂 se si fa i conti di quanti punti Roncaglia e Tomovic ci hanno fatto perdere e dove potevamo essere a questo punto in classifica… mi viene un nervoso 🙁

  7. Gianluca73, non è la Redazione ad essere sadica, è la Soscietà che si vuole male e, sembra, ci vuole male. Per l’EL Tello non può giocare, Benalouane è rotto, Costa sembra pure rotto, Kone non ha mai giocato quest’anno. Ci resta Zarate e…tocchiamo ferro. Ma hanno ragione, perchè non hanno avuto tempo per fare mercato, tutti impegnati com’erano a NON prendere Mammana. Ma siamo terzi, no, che si critica a fare ?

  8. ma voi della redazione siete dei sadici??
    A distanza di pochi minuti fate due articoli, che fanno girare lo”stomaco” a tutti i tifosi,prima Benalouane e poi Tino Costa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*