Tommasi: “E’ normale che uno come Borja piaccia ad altri club. Rossi? Dipende da lui…” VIDEO

L’ex giocatore e presidente dell’associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi, presente a Moena, per partecipare all’evento Sfide, praticare lo sport e vivere la fede, ha parlato anche della Fiorentina: “Ho vissuto primo Sousa al QPR. Forse nella passata stagione è partito troppo forte e poi quindi ha pagato nella seconda metà del campionato. Sousa ha dimostrato le sue potenzialità. Borja Valero? Come ragazzo e come giocatore ha dimostrato di meritare tutti gli elogi fatti. È normale che possa interessare anche ad altri club. Rossi? L’ho seguito abbastanza anche al Levante. Conosciamo le sue potenzialità e solo qualche infortunio di troppo lo ha bloccato. Bisogna capire il suo entusiasmo, la voglia che ha di rimanere e soprattutto cosa vuole fare la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. piace a tanti ma non a tutti! noi abbiamo un superinternditore supertifoso da osteria che dice che il gioco di Valero è lento e inutile…….poverino……capisce davvero poco di calcio!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*