Tomovic: “Adesso testa alla Juve. In Europa a volte ci distraiamo…”

Tomovic Chievo

Il difensore della Fiorentina, Nenad Tomovic, è stato intervistato da Sky nel dopogara di Fiorentina-Belenenses: “Era importante vincere e passare turno. Adesso possiamo pensare come andare a giocare conto la Juve. L’obbiettivo era questo. Ora riposiamoci e aspettiamo i sorteggi. Non c’è stato l’applauso nello spogliatoio come a Basilea, contava il risultato anche se non siamo stati così brillanti. Sono d’accordo sul fatto che in queste gare a volte non siamo molto concentrati, dopotutto gli avversari sono diversi da quello di campionato. Abbiamo difficoltà quando si chiudono e poi ripartono. Noi difensori dobbiamo cercare passaggi rischiosi. Possiamo ancora migliorare.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Non era semplice visto il turnover, la gara particolare, il ritmo basso, l’avversario che si chiude, la possibile paura di perdere. Secondo me la mentalità passa anche da queste partite che non vanno date per scontato specialmente a ridosso della Juve. Per il resto caro Tomovic ti assenti anche in campionato, purtroppo, ma ti vogliamo bene lo stesso! Dateci un sogno e spaccate il culo ai gobbi per cortesia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*