Questo sito contribuisce alla audience di

Tomovic: “Con la Fiorentina gara speciale, conservo bei ricordi di Firenze. Ora però conta solo il Chievo”

Nenad Tomovic, difensore della Fiorentina in prestito al Chievo, ha parlato a MondoChievo: “Il nostro è un grande inizio di stagione e ne sono felice. I risultati sono i frutti del lavoro di questa squadra. La conoscevo da avversario e ne ho sempre avuto un’ottima impressione. L’importante ora è proseguire così, il campionato è ancora lungo. Da quando sono arrivato ho sempre cercato di integrarmi in un nuovo gruppo. Un aspetto importante delle prime settimane è stato poter trascorrere tanto tempo sul campo con i compagni. Con la Fiorentina sarà una partita speciale. Sono stato a Firenze cinque anni e conservo bei ricordi. Però ora per me conta solo il Chievo. Spero riusciremo a fare un buon risultato. Quando ero alla Fiorentina e guardavo giocare il Chievo pensavo fosse una bella squadra, in grado ogni anno di ottenere grandi risultati. Appena sono arrivato qui ho capito perché e ho visto che dietro c’è un club eccellente sotto ogni profilo, con giocatori di qualità e un’ottima organizzazione societaria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*