Tomovic: “Dobbiamo imparare dalla Juve come si vincono le partite. Kalinic è un grande, si riprenderà”

Tomovic Udinese

Così Nenad Tomovic a Radio Bruno: “Dobbiamo imparare dalla Juve come si gioca per il risultato, loro sono stati statici, ci aspettavano e poi hanno segnato anche se noi abbiamo controlla il gioco e creato tanto. Alla fine è il risultato quello che conta, possiamo imparare tanto e per il futuro sarà da analizzare. Meno grinta con le piccole? Noi abbiamo dato sempre il massimo ma abbiamo problemi quando non riusciamo a segnare quando vogliamo, poi le squadre si chiudono e si aprono più spazi per le ripartenze e le abbiamo sempre pagate care. Prendiamo tutto il positivo e finiamo il meglio possibile la stagione. Rigore? Il primo rigorista è Ilicic, anche Nikola meritava di tirare e si sentiva forte. Purtroppo è andata male ma è un grande e si riprenderà presto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Bisognerebbe intanto che imparaste a difendere… sarebbe già qualcosa…

  2. Si, col favore degli arbitri!

  3. luciano cherubini

    PECCATO CHE ABBIAMO UN DIFENSORE MEDIOCRE.

  4. graziano giusti

    Ma vallo a imparare da qualche altra parte. Te, Kalinic e compagnia. Perdere coi gobbi in casa è disonore per la maglia che portate

  5. Gia con le “piccole “bastava giocare con più cuore come abbiamo fatto con la Juve…

  6. Questo é il primo che si deve vendere in estate insieme ad alonso e gli altri prestiti, cambio dirgenti e poi via agli acquisti mirati e funzionali al gioco di sousa tenere solo pepito wolski e capezzi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*