Tomovic e Pasqual, il mercato si muove per i terzini viola

Pasqual Frosinone

Tomovic e Pasqual, due terzini della Fiorentina accomunati sia dalla scadenza del contratto (giugno prossimo) sia dal ruolo precario nella formazione di Sousa. Entrambi però sono molto ambiti sul mercato italiano, soprattutto adesso che possono partire a costo zero. Secondo quanto riporta La Nazione sul serbo c’è il Milan pronto ad inserirsi qualora Tomovic non riuscisse a trovare un accordo con la Fiorentina con Mihajlovic che da sempre è uno estimatore. Dall’altra parte c’è l’ormai ex capitano della Fiorentina, Manuel Pasqual, che ha perso il posto a vantaggio di Alonso ma che in Italia ha ancora tanti seguaci. Uno di questi potrebbe essere proprio il primo che ha messo in discussione la sua titolarità nella Fiorentina, ovvero Montella, che alla Samp vedrebbe bene Pasqual sulla sinistra. La società in tutto questo continua il suo percorso: a Tomovic è già stato proposto il rinnovo del contratto anche se lui ha preso tempo per pensarci, mentre per Pasqual il tema sarà affrontato, come sempre, nella seconda parte di stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Alla fantasia non c’é limite. Come si può fare un articolo così disfattista?? La nostra è una delle migliori difese del campionato. Il Tata è il portiere che ha fatto meno parate del campionato (secondo in europa dopo il Bayer). Serve un’ innesto nuovo per rimediare alla coperta corta e non venderequelli che abbiamo. Forse a qualcuno sfugge che siamo a due punti dalla prima!!!

  2. E già, Prandelli prima preferì Pasqual a Balzaretti (che fu ceduto al Palermo dopo 6 mesi in Viola) poi Gobbi a Pasqual.
    Quando divenne CT invece preferì Pasqual a Criscito e anche Conte ha convocato spesso il nostro Capitano in Nazionale.
    Montella lo faceva giocare poco in Viola ma ora lo vorrebbe alla Samp.
    Certo che la vita è proprio strana e ancor più lo sono certi allenatori….
    Ma tenere il Capitano come alternativa ad Alonso e a Giugno se ne riparla con calma no?

  3. Vedo commenti ancora favorevoli per Pasqual. Ma se Prandelli si invento’ Gobbi terzino, Montella lo faceva giocare poco, Sousa ancora meno, ci sarà pure un motivo. Pasqual e’ professionista serio e una persona perbene, ma questi requisiti vanno bene per le persone comuni , i calciatori sopratutto se di un certo livello devono giocare bene a calcio. Pasqual non e’ un giocatore per una Fiorentina ambiziosa perche non riesce a difendere assolutamente e non supera mai ( non ci priva nemmeno passa la palla costantemente indietro) l’avversario. E’ bravissimo solo a fare cross dalla trequarti perche sul fondo non ci va mai, ma in questo caso sono necessari degli attaccanti attrezzati e dotati. Se davanti hai Messi dai poco con i cross di Pasqual.

  4. Testa alla gara di oggi. No distrazioni.

  5. Tomovic? Cì stà pensando? Un cì pensare vai pure al Bilan,c’è nè faremo una ragione ehehehahaah Mentre Manuel No! Deve finire la carriera quà! Via Tomovic-Rebic(prestito) e Verdù che mi pare inutile, riprovare con Suarez (non credo che sia questo ricordate Badelj?) e prendere 3 pezzi per Gennaio,pronti e subito-(tanto per giocare faccio 3 nomi) Heurtaux-Perotti-Camarsa,e sè prendessero anche un TD (Donati?) sarebbe il Max e sarebbero ….. amari per tutti! Però devono spendere,io credo di sì!FV

  6. Sono quello che ci mancano i terzini, quindi prima di pensare a venderli.
    Se va via Tomovic ne servono 2 di terzini destro ed uno forte son 3 anni che ci serve, alla fine tomovic il suo lo fa quindi sarei + tranquillo se firmasse il rinnovo e la viola decidesse cma di comprare un titolare in quel ruolo .
    Santon o meglio Widmer o Bruno Peres, serve uno al livello di questi 3 pero’ il problema della carenza di terzini ormai da tempo pare economico, a destra serve un investimento.
    A sinistra con Alonso e pasqual eravamo coperti e ci stava pure il loco iun anno fa e quindi il rinforzo ci vuole se va via pasqual pero’ alternative valide nn e che sono tante,
    Cio che è fondamentale e rinnovo di alonso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*