Tomovic, il Torino pronto all’offerta: due condizioni necessarie per la partenza del serbo

Nell’approfondimento dedicato al mercato del Torino presente all’interno di Tuttosport, si legge di un possibile intrigo di mercato relativo anche alla situazione interna tra Bruno Peres e Davide Zappacosta, che potrebbe portare al serbo Nenad Tomovic della Fiorentina. L’esterno italiano non vorrebbe vivere un’annata come la scorsa, all’ombra di Peres, che potrebbe dunque partire: per sostituirlo nella rosa granata tutti gli indizi portano al serbo in maglia viola, vero e proprio scudiero dell’allenatore Sinisa Mihajlovic. Il serbo però, nonostante i suoi indubbi limiti, al momento è un jolly fondamentale per Sousa, e prima dell’arrivo di almeno un difensore, se non due, la sua partenza è da escludere, vista la carenza di interpreti nel reparto arretrato per la squadra viola. Possibile quindi la soluzione Torino, ma molto difficile che si realizzi prima di colpi in entrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Tomovic lo darei via subito,ma visto il tempo impiegato ad acquistare difensori ,alzo il bicchiere e pur costretto,grido “lunga vita a Tomovic in viola”…. Bei tempi con Robotti-Castelletti !!!!

  2. Bernardeschi o Tello terzini, perché no? Tanto ormai il fattore tecnico vale meno delle chiacchiere…

  3. Concordo in pieno.

  4. Prima di cedere Tomovic, che con tutti i suoi limiti è appunto una specie di jolly, mi pare che ci siano ancora da rimpiazzare Roncaglia e Pasqual e dopo, casomai, anche lui.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*