Tomovic, passi avanti sul rinnovo ma niente firma per ora

La Fiorentina in questi giorni vuole blindare quei giocatori che stanno per andare in scadenza per evitare casi come quello di Neto o di Alonso. Uno dei nomi sulla lista dei direttori sportivi viola è quello di Nenad Tomovic, che ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno e che dunque è uno di quei casi da affrontare con rapidità. Il serbo ha già giocato 1447 minuti in stagione dimostrando di poter essere quantomeno un’ottima riserva e la Fiorentina non vuole lasciarlo andare. Così, secondo quanto risulta alla nostra redazione, le parti stanno parlando del rinnovo con la consapevolezza che la priorità di Tomovic è Firenze ma che c’è da battere la concorrenza soprattutto del Milan per trattenerlo. Ancora non è arrivata la firma sul contratto ma da entrambe le parti filtra ottimismo, con i colloqui che proseguono anche in questi giorni e con la firma che arriverà, anche se non nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA