Tosi a FN: “Fiorentini e veronesi simili, gli amici viola mi sorprendono sempre. Se vinciamo un sms a Renzi…”

Renzi Inter

Dall’aspetto del campo anche a quello degli spalti e degli uffici amministrativi, dove il Sindaco di Verona Flavio Tosi ha avuto modo di lavorare sicuramente anche con Matteo Renzi, il suo “rivale” di giornata.

Quanto vale per le istituzioni il gemellaggio tra le tifoserie?

“È un gemellaggio sentitissimo. Per molti aspetti fiorentini e veronesi sono simili. Sono goliardici e genuini. Per le istituzioni vale molto, ed è un piacere che ogni partita tra l’Hellas e i Viola sia un’occasione di festa”.

Ha qualche ricordo particolare legato ai tifosi viola?

“Di ricordi ce ne sono tantissimi. Non vorrei citarne uno in particolare: gli amici viola sanno sempre sorprendermi”.

Al di là dell’aspetto politico vivrà la partita come una sorta di sfida personale con Renzi?

“Macché: la vivrò come una sfida difficilissima per il mio Verona, come sempre. Poi, in caso di vittoria dell’Hellas, anche se sarà veramente dura, magari un messaggino al premier lo mando anche…”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. fiorentini e veronesi uguali ? spero proprio di no.

  2. Spero che dalla prossima partita in poi il verona ricominci a vincere e si salvi perchè quello con gli amici veronesi è un grande gemellaggio. Forza Hellas ma da domenica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*