Tosi a FN: “Fiorentina, grazie ancora per Toni ma quanto ci manca ora. I viola mi hanno sorpreso solo in parte”

flavio tosi

Ormai da otto anni in sella al Comune di Verona ma da sempre tifoso sfegatato dell’Hellas, il Sindaco Flavio Tosi ha parlato a Fiorentinanews.com per anticipare la sfida di questa sera al “Bentegodi”, forte naturalmente della simpatia verso i colori viola.

Arriva la Fiorentina, che partita si aspetta visti i momenti delle due squadre?

“Una partita molto difficile, purtroppo, per l’Hellas. La Fiorentina, nonostante la sconfitta contro la Roma, è una delle squadre più in forma del campionato. Ha un bravo allenatore e delle ottime individualità. Il Verona, invece, attraversa il suo peggior momento da molte stagioni a questa parte”.

Perché il Verona è partito così a rilento rispetto alle scorse stagioni?

“L’infortunio di Toni è una delle cause principali: Luca, molte volte, ha risolto le partite da solo. La sua forza e la sua esperienza sono fondamentali. Romulo non è mai sceso in campo. Altri giocatori, come Viviani, sono alle prese con fastidiosi contrattempi. E poi rispetto alle scorse stagioni sono cambiati molti giocatori. Però c’è il tempo per recuperare”.

La Fiorentina l’ha sorpresa?

“Solo in parte. Come dicevo, ha un allenatore giovane ma già molto esperto. Fa giocare bene la squadra e la rosa ha ottimi interpreti”.

Si sente di ringraziare la Fiorentina per aver lasciato andare Toni due anni fa?

“Sì. Luca è un giocatore fantastico, un professionista esemplare e, se in condizione, uno dei pochissimi veri centravanti del campionato italiano. E, mi permetto di aggiungere, ancora tra i primi in molte squadre europee. Quanto manca al Verona? Tantissimo ovviamente”.

Pazzini può esserne l’erede, essendo anch’egli ex viola?

“Ha caratteristiche un po’ diverse, ma Pazzini in qualche modo, naturalmente sempre condizioni fisiche permettendo, può scrivere pagine importanti nella storia del Verona. La squadra però deve metterlo nelle condizioni ideali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. CREDO CHE L INFORTUNIO DI TONI X IL VERONA SIA UNA GRANDE MAZZATA. RIENTRERA’ FRA 1 MESE E MEZZO MA BISOGNA CONSIDERARE CHE COME GOMEZ , COL FISICO IMPONENTE CHE HA, FARA’ FATICA A RIPRENDERSI, CONSIDERANDO POI CHE HA 38 ANNI. A ME DISPIACE MOLTO , PERCHE AMMIRO TANTO TONI, ANCHE SE NON E’ PIU DELLA FIORENTINA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*