Tottenham-Fiorentina: Guardate che prezzi! Una lezione che ci viene dall’Inghilterra

Alonso Lamela

Prezzi dei biglietti popolari quelli che ha deciso di applicare il Tottenham per la partita di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League contro la Fiorentina e anche una grande attenzione alle famiglie. Scendendo nel dettaglio, non viene fatta evidentemente distinzione per settore, perché il club londinese ha specificato solamente quattro tipologie di prezzi: per gli adulti 25 sterline (32 euro), per le persone sopra i 65 anni 10 sterline (13 euro), per i minori di 18 anni 5 sterline (6,50 euro) e il pacchetto famiglia (due adulti e due minori di 18 anni) 50 sterline (65 euro). Senza contare che White Hart Lane è davvero un bellissimo impianto, niente a che vedere con i nostri stadi fatiscenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ha ragione Luca,e’ una constatazione amara:sono 60 anni che lo dico.Oggi le cose sono ancora peggiorate con l’avvento delle Tv private,ma negli anni 80(82) ci hanno rubato lo scudetto.Se non vinco non faccio nuovi tifosi e se non faccio nuovi tifosi,le tv private non sanno cosa farsene di me viola ed allora giu a favorire sempre le stesse e a crear loro il circolo virtuoso,per noi solo vizioso purtroppo.Da noi si dice che il fiume va al mare,purtroppo gli affluenti ne ingrossano sempre di piu la portata.Io segue la viola ormai per simpatia o perche’ sono abituato,ma non si puo’ continuamente lottare contro un vento o una forza impari.Prima che mi scoppi il fegato,ho deciso di rassegnarmi.

  2. L’Italia è invidiata solo per due cose: Clima(non ovunque) e cucina! Il resto è quarto mondo! X omino…10€ si paga nelle curve in Lega Pro

  3. Redazione ma anche la fiorentina ha fatto delle partite con 1 € x la curva

  4. Io al Franchi sono affezionato, ma come non vedere quanto è assurdo spendere, che so, 50 euro e prendere l’acqua se piove. Se devi andare in bagno, rischi di fare una coda assurda. Se è caldo devi stare sotto il sole per 2 ore. Insomma, stadi di m…a, divisione diritti TV di m…a. Campionato ingessato, vincono sempre le solite, quelle che prendono oltre 100 milioni di diritti TV.
    Solo l’amore per la Fiorentina mi fa continuare a seguire il calcio, solo quello. E’ tantissimo da far dimenticare le cose ridicole che caratterizzano il calcio italiano.
    Fino agli anni 80 c’erano sempre 2 sorprese per decennio. E parlo di scudetti! Dalle TV in poi è tutto finito.

  5. Ribadisco, qua in Italia nel calcio è TUTTO da buttare. A cominciare dalla divisione dei diritti TV, passando per gli stadi. Uno schifo di ingessatura che sta rovinando tutto.

  6. Nessuno stupore, almeno nel calcio gli inglesi sono seri. Andrebbe copiato tutto quello che fanno buttando a mare tutto quello che si fa qua. Ci guadagneremo tantissimo. Anche a scatola chiusa

  7. L'Omino di Ferro

    Lezione ? … Sempre a far polemica … Leggere qui: l’Arsenal conferma il primato dello scorso anno per i prezzi più alti, sia fascia alta che bassa, per gli abbonamenti alla prossima stagione 2014/15 della Premier League precedendo rispettivamente Tottenham e Chelsea.

    Il Tottenham al secondo posto con 1845£ per la fascia alta e 730£ per quella bassa … Da noi la fascia bassa con sconti famiglia costa meno di 200 € e i prezzi di Europa League, tranne rari casi come Juve o Roma sono sempre stati ai limiti dei 10 € …
    Primo, prova a portare la famiglia in un qualsiasi stadio italiano e se ne riparla. Secondo, provaci a portarla spendendo 65 euro e qui si sta parlando di qualsiasi settore dello stadio. Credo che abbiamo detto tutto. Questa è la vera lezione a tutto il calcio italiano. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*