Questo sito contribuisce alla audience di

Tra dieta vegana e divergenze sulle sedute integrate ed è così che salta il preparatore di Montella

Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Insieme, Vincenzo Montella ed Emanuele Marra, hanno fatto un percorso durato otto anni, con Firenze e la Fiorentina come punto più alto e movimento migliore della loro collaborazione. Ora però tutto è finito con un clamoroso esonero da parte del tecnico del proprio preparatore atletico di fiducia.

Ma cosa c’è dietro questa storia? La Repubblica scrive che al di là della famosa dieta parzialmente vegana (mai un’imposizione) e delle presunte perplessità di qualche neoacquisto sull’intensità degli allenamenti, la divergenza tra Montella e Marra sarebbe nata dalla volontà dell’allenatore di ridurre le sedute integrate, cardine di Marra, in cui tattica, tecnica e atletica si mescolano. Una storia singolare ma ormai sempre più possibile nel calcio moderno, dove l’allenatore gestisce autonomamente il proprio staff.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Salvate un albero !!
    Uccidete un Vegano.

  2. Alberto viola club roma

    Gran paraculo il mister,con questa mossa ha dato tutte le colpe al preparatore e per un paio di mesi ha salvato la sua panchina.

  3. Tutta una manfrina per salvarsi la panchina……

  4. Mi spiegate perché se licenziano un allenatore gli devono pagare tutti gli stipendi futuri di contratto , mentre se licenziano un operaio stagionale ,a malapena gli danno il tfr ?!!

  5. Bonucci litigava con Allegri per i troppi allenamenti. Non credo che ascolti Marra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*