Diffide, infortuni e squalifiche. La rosa a disposizione di Sousa è ancora precisa

Esultanza Fiorentina 2

Domenica scorsa out Gonzalo, domenica prossima Vecino. Nel mezzo l’infortunio di Badelj e il paradosso di un Tino Costa arrivato in viola già diffidato. Si stanno continuando a palesare i problemi di una rosa, quella della Fiorentina, davvero risicata con un Paulo Sousa chiamato ad allenare e gestire un gruppo che, proprio nel momento più delicato e importante (fin qui) della stagione, si troverà ad affrontare match importanti con il rischio concreto che qualche giocatore si possa beccare un cartellino giallo che potrebbe rivelarsi letale. Oltre ai due già nominati, infatti, sono a rischio squalifica anche Alonso e Borja Valero senza contare che allo stesso Badelj, quando rientrerà, basterà un giallo per essere costretto a un turno di stop. Ecco dunque che anche i numeri e le cirocstanze testimoniano una rosa viola davvero precisa. Urgono interventi sul mercato per evitare rischi futuri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA