Tra esigenze di lista e salto tra i grandi, per Capezzi c’è il solito, forte, rischio

Capezzi Carpi

Un calciatore per forza di cose al centro dell’attenzione è Leonardo Capezzi, centrocampista che la Fiorentina ha spedito per due stagioni in prestito tra Varese e Crotone: su di lui i viola potrebbero far affidamento in particolar modo per risolvere l’aspetto regolamentare che la Figc ha imposto alle formazioni di Serie A. Capezzi infatti è di formazione calcistica appartenente al vivaio gigliato e, dopo due anni di Serie B, sarebbe forse pronto ad essere testato in prima squadra, in Serie A. Sul fondo però resta il solito, annoso, ed enorme problema: quello del rinnovo del contratto. Il suo scade a giugno 2017, tra un anno quindi: la Fiorentina è, come spesso le è accaduto, con l’acqua alla gola e sul punto di dover forzare la situazione per non perdere il calciatore a parametro zero. Ed inevitabilmente tale questione influenzerà anche la scelta che su di lui verrà fatta, in termini di rinnovo del prestito piuttosto che di permanenza a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Oh Nackino, a turpiloquio se un mezzo fenomeno ,ma per il resto, poche idee, ma tutte confuse. Boooona,

  2. Ecco Redazione, adesso gradirei mi spiegaste perché nei giorni scorsi mi avete censurato parole come caz..te o merd…cce riferita agli odiati gobbi, parole che inserite in un contesto vengono accettate anche dalla ns. mamma RAI, e poi fate passare commenti come questi pieni di parolacce ben peggio e toni aggressivi, non è che me la prenda per le “censure” che applicate, però un certo parametro lo dovreste applicare per tutti e commenti tipo questo o quelli del solito Cisko73 che insulta ed offende tutti forse sono un po peggio o no?
    Grazie comunque per l’attenzione

  3. nackino TI STIMO FRATELLO…………..COLORITO MA DIREI CHE HAI CENTRATO IL PUNTO

  4. CHE PAIO DI COGLIONI!!!!!!!!!!!!!!
    MA PERCHE’ TUTTI GLI ANNI CI AGGIORNATE SUI GIOCATORI CHE LA FIORENTINA MANDA IN GIRO E
    POI REGOLARMENTE NON SI FANNO GIOCARE IN PRIMA SQUADRA!!!!!!!!
    COME CAZZO SI FA A VINCERE QUALCOSA SE NON SI CAPISCE UN CAZZO DI CALCIO.
    CAPEZZI DEVE GIOCARE IN PRIMA SQUADRA E NEL GIRO DI 2 ANNI E’ TITOLARE FISSO E MAGARI
    HA PIU’ SPIRITO PER LA MAGLIA RISPETTO AGLI ALTRI.
    LO VOLETE CAPIRE O NO!!!!!!!!!!!!!!!!
    BASTA COI TROIAI COME TINO COSTA ETC

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*