Tra l’opzione del Napoli e “gli spiccioli” che mancavano alla Fiorentina: rischio boomerang-Sportiello a Bergamo

Sportiello tra i pali. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Sportiello tra i pali. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Nelle ultime, concitate, fasi del mercato estivo la Fiorentina ha cercato con insistenza, aldilà delle smentite di rito, Marco Sportiello: numero uno dell’Atalanta, classe ’92 e già una discreta esperienza nella massima serie. Calciomercato.com è tornato sulla vicenda, sottolineando però come il Napoli abbia ancora un’opzione più che valida su di lui. Una possibilità che ha rischiato di sfumare, come detto, se la Fiorentina non avesse rinunciato per “pochi spiccioli” (in proporzione alle cifre che girano nel mondo del calcio) al suo acquisto. E sullo sfondo c’è anche l’Inter a tenerlo d’occhio se Handanovic se ne andrà. Di certo c’è però che ora in casa Atalanta il rapporto tra Sportiello e Gasperini rischia di diventare un boomerang pericoloso, dopo che l’addio era stato davvero vicino a fine agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Domenica scorsa ha preso un gol che se fosse successo a Firenze lo avremmo inseguito coi forconi dopo la partita. Spero trattasi di un episodio sporadico, ma visto il rapporto non sereno che ha con l’allenatore sembra sensibile a certe situazioni, tipo Viviano per intenderci.

  2. A Sportiello è veramente quel portiere che si vuol far credere. ?

  3. Niente al confronto che il solito di ora perse Brzagli si dice per una elemosina (centomila euro>). Le solite barzellette de noantri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*