Tra rilancio di Babacar e un lavoro a fari spenti. Ecco quando partirà Kalinic e la rivoluzione totale

Se la Fiorentina non può fare niente con Kalinic vista la clausola rescissoria, semmai, è lavorare su soluzioni alternative a fari spenti. La Gazzetta dello Sport fa una carrellata sui possibili nomi: in principio furono Zaza e Jovetic, poi Calleri (West Ham) e i sondaggi per Seferovic (Eintracht), che non scalda certo i tifosi e sul quale c’è forte il Benfica a parametro. E poi chissà quanti altri mai usciti. Oltre alla voglia di rilanciare Babacar. In caso di permanenza del croato, tutto verrebbe rimandato a fine stagione. Quando è prevista la vera rivoluzione: dal cambio dell’allenatore a un enorme rinnovamento del parco giocatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. E tutti felici e contenti a riempire lostadio per ringraziare gli insostituibili DDV..

  2. Paulo è già alla Juve..e loro vendono kalinic

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*