Tra rinnovi e rischi

BernardeschiGenoaSono considerati la giovane coppia di attacco del futuro della Fiorentina. La Nazione riporta la situazione di Federico Bernardeschi e Khouma Babacar, entrambi alle prese con un rinnovo di contratto in modo che si eviti imboscate da parte di altre squadre o il rischio di perderli a zero euro. Il classe 1994 è uno dei giovani che Della Valle farà di tutto per trattenere a Firenze, vista anche la svolta verso la maggiore italianizzazione. La prima mossa in questa direzione è stata fatta qualche mese fa, anche se ultimamente ci sono state alcune ombre di mercato da Torino sponda Juventus. Per il classe 1993 il rinnovo entro l’inizio della prossima sessione di mercato deve invece essere una priorità vista la scadenza nel 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Mi hanno gia stancato

  2. francesco bellino

    Con 5 spezzoni di partite in serie A vogliono ingaggi lunghi e onerosi, vendetelo. Che sparisse subito da Firenze.

  3. MA SIAMO MATTI? Ma a fare sti rinnovi chi c’è???

    Non puoi aspettare fino all’ultimo per offrigli il rinnovo. Contratto di 5 anni subito, quando arrivi a 3 gli offri ulteriori 2 anni. Se non vuole firmare tribuna per 3 anni(carriera stroncata) o cessione stile Pozzo e Co.

    SVEGLIA! Rinnovate anche a MATI e prolungamento per BASANTA! Con ALONSO che vogliamo fare? Lo portiamo a scadenza anche lui come con Tomovic?! O lo vendi (ma per venderlo bene deve avere un contratto lungo) o lo regali.

  4. MA NON DITE CAVOLATE AD ARTE….PER FAVORE.
    la Juventus ha perso Gabbiadini, ha Tata da riprendere e tutti gli altri giovani sciamignati per tutto il campionato…figuriamoci se adesso prende Bernardeschi che ancora non ha fatto vedere niente ed e’ infortunato da un annetto; puo’ anche darsi che un giorno cerchino di fregarlo ma ad oggi non esiste proprio fasciarsi il capo.

  5. Babacar potenzialmente èuno che può fare il titolare in un top club quindi va tenuto a ogni costo. Bernardeschi non ha ancora fatto vedere nulla in A quindi se vuole andare via che vada senza rimpianti ma non a zero quindi senza troppi piagnistei se fa il furbo per non rinnovare via a giugno!!!

  6. Lo so che le varie testate vivono di calcio “parlato” ma ora dobbiamo fare uno sforzo comune e parlare solo di partite e di campo perchè adesso ci giochiamo tutto.

  7. Questo è un articolo fuori luogo, basta parlare di mercato fino alla fine di tutte le competizioni! Ora ci vuole solo ed esclusivamente tanta concentrazione, gli obiettivi da raggiungere sono molto più importanti del mercato!

  8. Per tutti e 2 ci vuole il rinnovo entro la fine della prossima estate, proprio il fatto che va in scadenza tra 2 anni Bernardeschi è un motivo per cui muoversi, se nn lo fai passi in una situazione di svantaggio.
    Ad eccezzione dei giocatori proprio a fine carriera arrivato a 2 anni dalla scadenza dovrebbero decidere se rinnovare o cedere x evitare casi Neto, Lajic ,con Montolivo la società non ha colpa che si mosse in tempo ma lui interruppe trattativa che aveva firmato con il milan 2 anni prima della scadenza del contratto cosa che conferma quello che scrivo, a 2 anni dalla scadenza o cedi o rinnovi

    Con Babacar ci vuole uno sforzo,con
    Bernardeschi devono ragionarci e magari guardare molto avanti, visto l’arrivo di Salah e Diamanti, eventuale ritorno di Rossi, Joaquin che è un grandissimo campione da nn far partire prima della scadenza del contratto e lo stesso Ilicic,
    sarebbe bello un rinnovo per Bernardeschi e mandarlo dopo un anno perso x un infortunio a giocare in serie A ma nella sqiadra giusta dicendogli che puo’ recuperare condizione con+ tranquillità e mettersi in luce , giocare tanto x poi tornare con molto + spazio (Joaquin in scadenza e altre situazioni)e possibilità di aumento di ingaggio se farà bene e troverà sempre + spazio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*