Tra Roma e Borja Valero l’ostacolo è il Porto

Borja Valero saluta i tifosi della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Borja Valero saluta i tifosi della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La qualificazione della Roma alla fase a gironi di Champions League, che farebbe entrare nelle casse giallorosse 20 milioni di euro in caso di superamento del Porto ai play off, darebbe la spinta per l’ultima settimana di mercato. Borja Valero è il giocatore individuato per rinforzare il centrocampo, come scrive La Gazzetta dello Sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Egregio ”marco Arezzo”,
    pur essendo un visitatore occasionale di queste chat dedicate ai tifosi ho subito notato come spesso siano frequentate da persone che, invece di esprimere le proprie idee su determinati argomenti, sembrano interessate soltanto ad offendere chi non la pensa come loro.
    Così, a prima vista, sembri proprio appartenere a questa tipologia di “tifoso”.
    Il fatto che tu cerchi di avvalorare il tuo comportamento con citazioni dotte, estrapolate dal loro contesto, non lo rende certo migliore.
    Apprezzo Umberto Eco come scrittore e studioso e personalmente interpreto diversamente da te la frase citata (all’interno di un intervento più organico): secondo me intendeva dire non che gli eventuali imbecilli non hanno diritto di parola e di opinione ma semplicemente che nel mondo virtuale di internet si rischia di confondere il giudizio di persone autorevoli con quello di personaggi creati ad arte e privi della necessaria competenza.
    Tu mi accomuni ad altri dei quali, evidentemente, non hai apprezzato i commenti.
    Non conosco queste persone e quello che scrivo lo faccio a puro titolo personale.
    Considero queste chat, nelle quali intervengo raramente, l’occasione per esprimere un parere sul tema proposto dalle redazioni.
    Non mi sono mai spacciato per esperto o tecnico, etc. etc. , millantando competenze che non mi interessano neppure: sono un tifoso che esprime opinioni sulle vicende relative alla propria squadra del cuore.
    Che le condividessi o meno non ho MAI offeso qualcuno per le opinioni espresse, perché nella mia vita sono abituato a confrontare le mie idee con quelle degli altri senza la presunzione di essere il depositario della verità (che ha sempre mille aspetti non uno!).
    Fra l’altro, per tornare alla citazione famosa, usualmente discuto in sedi diverse dai bar.
    Tu invece, si direbbe, preferisci offendere gratuitamente gli altri senza nemmeno esprimere le tue idee, senza articolare un ragionamento.
    Offendi perché a te piace tutto quello che questa società sta facendo?
    Se sei contento meglio per te, ma mica penserai di decidere anche cosa devono pensare gli altri?
    Sono 50 anni che tifo Fiorentina, ma se qualcosa non mi torna la dico, come in tutti gli altri ambiti, decisamente più importanti, della vita.
    Se tu apprezzi quello che accade si tratta pur sempre di un tuo giudizio che vale quanto quello di chi esprime una critica.
    Rispettabile, ma sempre un’opinione personale, non la verità !!!
    Potrei farti notare che, come quelli che insulti, anche tu sta scrivendo su internet.
    Invece preferisco augurarti di imparare, prima o poi, a rispettare le idee degli altri.

  2. nessuno è incedibile di fronte a una “offerta che non puoi rifiutare”.
    Il problema è un altro! E’ possibile che ancora c’è qualcuno che non l’abbia visto e capito? Insistete a scivere che con quei soldi della vendita ci si compra quello e quell’altro che son migliori di borja.
    Qui max spesa per un giocatore è 4milioni, siamo al livello dell’empoli, vallo a trovare un borja, o badelj o kalinic per 4milioni per di più in 2 settimane. E’ inevitabile che vendendo poi avrai un sostituto di livello più scarso.
    Quindi io non lo venderei mai.

  3. Dedicato a: cisko73, longhe, alberto,luca50

    Umberto Eco: “Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere”

    Non vi sto’ nemmeno a spiegare il perché, non servirebbe

  4. Dedicato a: cisko73, longhe, alberto,luca50

    Umberto Eco: “Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere”

    Non vi sto’ nemmeno a spiegare il perché, non servirebbe.

  5. E per chi non lo avesse capito, non ci credono più neanche i giocatori !!!

  6. Grazie ai prodigiosi acquisti degli ulltimi anni o si vendono i pochi che hanno mercato o non si batte chiodo. Stiamo dilapidando il patrimonio tecnico della squadra (e di conseguenza anche quello economico…).
    Si parla di cessioni ma non si prendono quei tre/quattro giocatori di sicuro rendimento indispensabili per la difesa ed il centrocampo.
    Si vende Borja e poi chi si acquista?
    Siamo capaci solo di prendere sole oppure nessuno.
    La difesa era già deficitaria da un anno e adesso che ne abbiamo anche due in meno non hanno preso nessuno!!!!
    Se indeboliamo anche il centrocampo, invece di rinforzarlo, quest’anno sarà durissima anche solo non retrocedere.
    Come di fa ad avere fiducia in una società così?

  7. condivido quanto scritto da Cisko. Chiederei 25 milioni ma l’operazione si deve chiudere in tempi brevi in modo da cercare il sostituto . Ma Ilicic non è sul mercato??? forse nessuno lo vuole

  8. Società ridicola e mercato penoso. E non per l’eventuale partenza di Borja (unico innamorato di Firenze) ma per la gestione di tutto quello che è mercato, comunicazione, presidenza, svilimento continuo dei propri tifosi.

  9. Venderemo Borja (operazione che condivido), ma poi mancherà una sola settimana alla fine del mercato e diranno che non c’era abbastanza tempo per un sostituto di valore, che avremo il tesoretto per gennaio, che bla bla bla.
    Poi quei soldi svaniranno in qualche buco di bilancio creato ad arte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*