Trapattoni: “Con Gomez la Fiorentina perde un pezzo interessante. Con un gioco diverso avrebbe fatto più gol”

Giovanni Trapattoni, ex allenatore anche della Fiorentina e che allenò Mario Gomez in Germania, parla così a Radio Blu della sfortunata storia del tedesco a Firenze: “Quando la Fiorentina lo prese io dissi che secondo me era un acquisto giusto perché la Fiorentina aveva bisogno di un giocatore con quella qualità, quella stazza atletica e fisica, e per la capacità realizzativa sotto porta. Penso sia una perdita per la squadra perché è un giocatore di ruolo che ha sempre fatto i suoi gol ed un ragazzo molto disciplinato, quindi penso che la Fiorentina perda un pezzo interessante. Sicuramente Gomez ha sbagliato anche dei gol, ma se avesse avuto più palle, e non voglio incolpare i colleghi visto che ognuno al suo sistema di gioco, se fosse stato rifornito nel modo giusto, magari qualche gol in più lo faceva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Emanuele viola

    io mi sono dato una spiegazione,gomez è un giocatore particolare,a me fa schifo sono d accordo con cisko totalmente ma mi spiego il fatto che lui abbia fatto tutti quei gol con questo pensiero,ovvero che lui ha una forte arma a doppio taglio: la testa ! ai tempi segnava perchè lui pensava di segnare con una squadra forte come il bayern era psicologicamente avvantaggiato e quindi segnava,non è una questione di modulo è la testa.gomez ora è un trauma vivente e non è mai stato forte era solo testa.

  2. Trapattoni ama la diplomazia.
    Non parla mai male di nessuno.
    E con gli anni un pochino si è pure rinco.
    Il calcio è cambiato, Trap.
    Per far segnare Gomez ci vuole una squadra che giochi tutta per lui.
    A quel punto però un Gomez o un altro a caso non fa differenza, se devi segnare spingendo facili palloni in rete.
    Il vero centravanti fa i gol e si crea le occasioni da solo indipendentemente dal gioco!!!
    Montella, Sousa (prima Guardiola): in quanti non fanno un gioco adatto a Gomez?
    Mi vien da ridere!!!
    E poi riguardo la stazza fisica: Gomez è l’unico bradipo centravanti che non fa mai valere il fisico.
    Quindi: non ha tecnica; non gioca di fisico; non ha corsa veloce; non ha corsa resistente; non fa pressing; non anticipa il difensore; non fa il movimento a dettare il passaggio del compagno; non è forte di testa; non sa proteggere il pallone; non ha dribbling.
    Ma di che cosa stiamo parlando????
    Totalmente inutile.
    Almeno quanto mauro d.o.c.g e chi ha difeso Gomez per tutti questi mesi.
    Sparatevi!!! Siete la parte incompetente con cui non è piacevole disquisire del giuoco del calcio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*