Trapattoni: “Non è vero che il precampionato non conta nulla. Il calcio italiano ha bisogno di Bernardeschi”

C’è chi simpaticamente paragona Paulo Sousa a Trapattoni, per la tipologia di gioco data ala sua Fiorentina; il Trap, dal canto suo, ha parlato del collega a La Nazione, facendo riferimento poi anche ad un giovane tra i più attesi: “Paulo Sousa si sta proponendo bene. Ho visto una Fiorentina solida, di temperamento. E poi non è vero che i risultati in precampionato non contano. Le vittorie aiutano a trovare coraggio e fiducia. Bernardeschi? Mi sembra un ragazzo di personalità. L’importante, ora, è non sovraccaricarlo di attese e di pretese. È un bel segnale per il nostro calcio, abbiamo bisogno di Bernardeschi e di altri giovani di valore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA